Il fatto che scimmie e uomo siano molti simili, e possiedano una provenienza comune, è risaputo: è la scienza a confermarlo. Ma in caso fosse in dubbio la similitudine, basta osservare l’espressività e il comportamento di un primate, per avvertire subito il senso di parentela.

Nel regno animale le scimmie sicuramente primeggiano per scaltrezza e capacità di adattamento, sfruttando la situazione anche per necessità. Per questo non sorprende la strategia messa in atto da una colonia di macachi di Giava (Macaca fascicularis), che vivono nei pressi del tempio di Uluwatu a Bali, in Indonesia. Il gruppo ha compreso come farsi consegnare cibo e golosità dallo staff della struttura con una semplice tecnica: il furto in tandem con il baratto. E se l’uomo è maestro di scambi, trattative e negoziazioni, questi macachi sembrano non essere da meno.

=> Scopri la scimmia umiliata perché ladra


A scoprire la procedura è stata Fany Brotcorne, primatologa dell’università di Liegi in Belgio, che ha osservato questi animali per ben quattro mesi. La strategia era messa in atto unicamente da due dei quattro gruppi presenti al tempio e, nel dettaglio, quelli che vivono a diretto contatto con il luogo sacro. I macachi più attivi sono i maschi più giovani, che mostrano anche una certa temerarietà. Il furto riguarda oggetti e accessori propri dei turisti, come cappelli, telecamere, occhiali da sole, borsette e articoli facili da strappare dalle mani dei passanti. Nulla che vogliono comunque tenere o conservare, ma che viene utilizzato come vera e propria merce di scambio. Il baratto viene messo in atto solo al momento della consegna del cibo da parte del personale del tempio, che può così recuperare la merce trafugata.

=> Scopri le interazioni tra macachi


Secondo la studiosa, questa è una pratica unica attuata solo in quel luogo specifico e da quel branco in particolare, che viene tramandata dai più anziani ai più giovani. E viene esteso a tutti i nuovi esemplari che entrano nel gruppo. Davvero una tecnica inconsueta, che gli studiosi vogliono analizzare nel dettaglio, in funzione delle similitudini tra uomo e scimmia. Nel resto del mondo non sono state segnalate evidenze di questo tipo.

1 giugno 2017
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento