Le banane sono frutti molto conosciuti e benefici per l’organismo. Oltre a offrire la possibilità di reintegrare il potassio perduto, magari durante l’attività fisica, questo tipo di frutta garantisce una serie di effetti positivi molto interessanti per la salute dell’uomo.

Sono molti i motivi per cui è bene inserire le banane all’interno della propria dieta, tanto da renderle a tutti gli effetti dei veri e propri rimedi naturali. Ecco 20 ragioni che possono giustificare tale scelta:

  1. Azione detossificante – La pectina contenuta nelle banane si lega alle tossine presenti nell’organismo favorendone l’eliminazione attraverso le urine. In aggiunta si riduce la quantità di grassi che l’organismo è in grado di assorbire.
  2. Fanno bene agli occhi – Grazie al loro contenuto di vitamina A e C, ma soprattutto di vitamina E e luteina, le banane aiutano le cellule a difendersi dall’invecchiamento e a rigenerarsi. In più la luteina aiuta a proteggere dalla degenerazione maculare.
  3. Rimedio contro l’anemia – La presenza di ferro nelle banane le rende uno dei frutti più consigliati per proteggersi o recuperare da possibili carenze.
  4. Pressione sanguigna – Come riconosciuto anche dalla FDA (Food and Drug Administration USA) le banane aiutano a mantenere entro limiti consigliati la pressione del sangue grazie al loro ricco contenuto di potassio e la scarsa presenza di sodio.
  5. Combattere le malattie croniche – Grazie al loro contenuto di carotenoidi della provitamina A (alfa e beta carotene) le banane favoriscono, secondo uno studio pubblicato sul Food and Nutrition Bulletin, l’azione di contrasto a malattie croniche come patologie tumorali, diabete e malattie cardiovascolari.
  6. Energie per l’organismo – Le banane forniscono energia per l’organismo sotto forma di glucosio, facilmente “spendibile” e quindi utile per affrontare una sessione di allenamento o per recuperare dopo lo sforzo.
  7. Ossa più forti – Secondo uno studio apparso su The American Journal of Clinical Nutrition le banane contribuiscono, pur senza disporre di un elevato contenuto di calcio, a rendere le ossa più forti. Questo grazie alla loro fermentazione all’interno dell’intestino, che favorirebbe una maggiore assimilazione di calcio da parte dell’organismo.
  8. Regolarità intestinale – Il contenuto di fibre nelle banane può rivelarsi molto utile per regolarizzare la motilità intestinale. Molto efficaci sono inoltre nel contribuire a risolvere eventuali situazioni di diarrea.
  9. Aiutano la digestione – Grazie alla presenza di prebiotici favoriscono un migliore stato di salute dei batteri buoni (probiotici) presenti nell’intestino e dispongono di elementi utili per una buona digestione come i fruttooligosaccaridi.
  10. Colesterolo – La presenza di vitamina B6 aiuta a normalizzare la digestione mentre la presenza di fitosteroli aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo LDL.
  11. Sazietà – Mangiare banane favorisce inoltre il raggiungimento del senso di sazietà, aiutando l’organismo a sentirsi “pieno” più in fretta assumendo un ridotto numero di calorie.
  12. Ridurre gli spuntini – Il garantire un più rapido raggiungimento della sazietà contribuisce non soltanto a mangiare meno durante i pasti, ma anche a evitare spuntini poco salutari durante il resto della giornata.
  13. Zuccheri sotto controllo – Le banane aiutano a rallentare l’assorbimento di zuccheri da parte dell’organismo, contribuendo così a un più efficace mantenimento dei livelli di zuccheri nel sangue garantendo inoltre livelli di energia costanti.
  14. Bruciare i grassi – L’effetto è possibile grazie alla presenza nelle banane di colina, una vitamina “brucia grassi” del gruppo B, che agisce direttamente sui geni responsabili degli accumuli di grasso.
  15. Riduce il gonfiore addominale – Le banane favoriscono la riduzione di gas nella pancia e di ritenzione idrica.
  16. Migliorano il sonno – Dalle banane arriva anche un aiuto per migliorare la qualità del sonno, azione svolta grazie alla presenza di triptofano (precursore della melatonina).
  17. Riduce ansia e stress – Proprio grazie alla presenza di triptofano, che agisce in questo caso come precursore della serotonina, le banane possono agire come antidepressivo naturale e favorire una migliore risposta da parte dell’organismo a situazioni di irritabilità, sbalzi d’umore e stress.
  18. Antidepressivo – Le banane sarebbero anche un possibile rimedio contro la depressione grazie al loro contenuto di vitamina B9, nota anche come folato.
  19. Rinforzare i muscoli – Mangiando banane si aiutano i muscoli a recuperare più in fretta e meglio dopo una sessione di allenamento.
  20. In forma e tonici – Il magnesio presente nelle banane favorisce una migliore crescita muscolare, migliorando sia la fase di contrazione che di rilassamento dei muscoli. Inoltre il magnesio stimola la lipolisi, favorendo il consumo da parte dell’organismo dei grassi immagazzinati.

16 novembre 2015
I vostri commenti
claudia, lunedì 16 novembre 2015 alle23:47 ha scritto: rispondi »

Ma fanno bene o fanno male? Solitamente arrivano piene di pesticidi..che dobbiamo fare? Quindi...Inutili venti buoni motivi per mangiarle se uno solo li annienta tutti?

Lascia un commento