Le bacche di Goji sono utilizzate da tempo nella medicina cinese per curare infertilità o malattie respiratorie. Inoltre sono considerate ottime per proteggere i reni e il fegato, per prevenire l’invecchiamento e come tonico. Si tratta di un super food con 18 aminoacidi, vitamine, sali minerali e altri elementi importanti per la salute del nostro organismo.

Bisogna però fare attenzione perchè le bacche di Goji possono anche causare delle allergie. L’appello è stato lanciato dai ricercatori dell’Institute de Recherche Genclis di Vandoevre-lès-Nancy, che dalle pagine della rivista Revue Française d’Allergologie hanno raccontato il caso di una donna di 44 anni colpita gravemente da una reazione allergica alle bacche di Goji.

=> Leggi come assumere le bacche di Goji

La donna si era recata in ospedale, come si legge sul giornale, dopo aver mangiato circa 15 bacche di Goji e lamentava sintomi come nausea, vomito, crampi e prurito in diverse parti del corpo; tutti segnali riconducibili a una reazione allergica. La donna è stata sottoposta alle prime indagini e analisi, attraverso le quali si è scoperto che non aveva alcun tipo di allergia alimentare pregressa, ma era gravemente allergica a due proteine contenute proprio nelle bacche di Goji.

=> Scopri calorie e dosi consigliate per le bacche di Goji

Partendo da questo esempio gli allergologi riferiscono come questo alimento possa causare allergie anche gravi e, il caso della 44enne, non è stato il primo. La raccomandazione è dunque quella di fare una prova con poche bacche di Goji se non le avete mai mangiate prima e, ai primi sintomi allergici, è bene recarsi dal medico e sottoporsi ad analisi specifiche.

6 novembre 2017
Fonte:
Lascia un commento