Avocado: uno al giorno per 6 mesi, cercasi volontari per ricerca

Essere retribuiti per mangiare un avocado al giorno. Questo l’inconsueto annuncio rivolto da 4 atenei statunitensi: la Loma Linda University, la Penn State University, la Tufts University e la UCLA (University of California di Los Angeles). Gli studiosi sono alla ricerca di 1000 volontari, per studiare gli effetti che questo ormai famoso frutto tropicale ha sulla salute e se davvero sia in grado di aiutare a perdere peso.

Chi volesse candidarti per l’offerta deve rispettare i requisiti indicati dai ricercatori, ovvero avere un’età minima di 25 anni e presentare un certo livello di grasso addominale. Verranno richieste periodiche visite cliniche e un numero di due risonanze magnetiche presso il campus di assegnazione, oltre a un incontro mensile con un dietologo. Non possono partecipare le donne in gravidanza, allattamento o che stanno progettando una gravidanza.

=> Scopri calorie e valori nutrizionali dell’avocado

A gestire i dati raccolti sarà la Wake Forest University, che li analizzerà e diffonderà i risultati ottenuti. Ai partecipanti andranno 300 dollari e 24 avocado, che potranno essere consumati in libertà e senza vincoli temporali. Lo studio è finanziato dal gruppo Hass avocado Board. La Penn State si occuperà nello specifico di riscontrare eventuali effetti benefici di questo frutto nel controllo della pressione sanguigna. Alla Loma Linda University gli occhi saranno puntati soprattutto verso l’effetto dimagrante, seppure con qualche scetticismo iniziale:

Dato che gli avocado contengono il maggior contenuto di grassi di qualsiasi frutto, sembra illogico pensare che potrebbero aiutare le persone a perdere il grasso della pancia.

31 agosto 2018
Immagini:
Lascia un commento