L’avocado è il frutto della Persea americana, un albero da frutto che appartiene alla famiglia delle Lauracee, la stessa dell’alloro e della cannella.

La pianta è originaria delle aree geografiche che comprendono il Messico, il Guatemala, fino all’Oceano Pacifico nell’America centrale. Si tratta di un albero di grandi dimensioni: la pianta adulta può raggiungere i 20 metri di altezza e i frutti possono arrivare a pesare fino a un chilo.

Il frutto è, dal punto di vista botanico, una drupa costituita da un epicarpo, la buccia di colore verde più o meno rugosa, dalla polpa giallo-verde densa e strutturata, nonché da un un grosso seme centrale di circa 5 cm di diametro.

Oggi la coltivazione dell’avocado a scopo alimentare è molto diffusa in Messico, Colombia, Perù, Indonesia, Kenya, Stati Uniti e Brasile.

Il frutto ha interessanti proprietà nutrizionali e benefiche: vediamo quali sono e come preparare con l’avocado e il lime una salutare centrifuga.

Valori nutrizionali e proprietà

L’avocado un frutto ricco di calorie: una porzione da 100 g apporta circa 230 kcal. La maggior parte dell’apporto energetico è dovuto alla quantità di grassi, che rappresentano il 23% della polpa. La maggior parte della frazione lipidica è costituita da acidi grassi mono-insaturi. Molto buona è la concentrazione dell’acido oleico. La quantità di carboidrati e proteine è limitata: l’1.8% e il 4% rispettivamente.

La polpa del frutto è ricca anche di micronutrienti importanti: buona la concentrazione di fitosteroli, sali minerali, soprattutto potassio, calcio e fosforo e di vitamine come A, C e E.

Il consumo di avocado ha riconosciute proprietà benefiche: favorisce la diminuzione dei livelli di trigliceridi nel sangue ed è efficace nel controllo dell’ipercolesterolemia.

Considerato l’elevato apporto calorico dell’avocado, è bene che questo frutto venga assunto in sostituzione di altri alimenti e non in aggiunta alla dieta quotidiana.

La polpa del frutto contiene anche una buona quantità di acido folico: il regolare consumo in gravidanza lo rende utile per favorire il regolare sviluppo del feto e ridurre il rischio di malformazioni del tubo neurale.

Tutti benefici sono garantiti sia dal consumo del frutto fresco sia dall’impiego dello stesso in tavola, per la preparazione del noto guacamole che per una centrifuga.

La centrifuga antiossidante avocado e lime

Questa centrifuga è un vero e proprio concentrato di vitamine E e C, sali minerali e fibra alimentare. Molto utile per controllare il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari e per aiutare le nostre cellule a contrastare gli effetti dell’età: la buona concentrazione di antiossidanti contrasta gli effetti dannosi dei radicali liberi.

Ingredienti per due persone:

  • la polpa di un avocado;
  • due lime sbucciati e privati dei semi.
  • Mettete gli ingredienti preparati nella centrifuga e azionate alla minima velocità: mescolate bene il centrifugato ottenuto, dividete in porzioni e bevete subito.

    Il lime è ricco di vitamina C e flavonoidi. Questo agrume, inoltre, contribuisce a favorire la digestione, e la diuresi visto l’elevato apporto di potassio. L’abbinamento avocado e lime amplifica l’efficacia dei due frutti di contribuire nell’abbassare il livello di colesterolo nel sangue.

    26 agosto 2016
Lascia un commento