Autobus a due piani di Londra si muovono grazie ai fondi del caffè

Spostarsi a Londra non è mai stato così green. Da qualche giorno ormai nella City i “Double-Decker”, circa 9500 autobus a due piani simbolo della città, si muovono grazie ad un carburante bio, creato con i fondi del caffè.

L’iniziativa nasce da una collaborazione tra Shell e Bio-bean, un’azienda britannica specializzata proprio nella creazione di combustibili derivati dai residui di caffè. I due colossi hanno annunciato di aver prodotto circa 6 mila litri di carburante, il quantitativo perfetto per alimentare un singolo Double-Decker per un anno.

=> Leggi perché a Londra sono stati lanciati i super-ticket per i veicoli più inquinanti

Questa miscela bio contiene per il 20% olio di caffè e olio minerale. L’utilizzo di questo carburante è una soluzione molto più green e pulita rispetto alla benzina classica, senza contare che le emissioni nocive nell’atmosfera con questo carburante saranno nettamente inferiori.

=> Scopri come si può decontaminare l’acqua da piombo e mercurio coi fondi di caffè

Non è la prima volta però che i “fondi” dei caffè vengono usati per creare energia green e pulita: da tempo l’olio di caffè è usato anche per riscaldare le abitazioni, diventando così un esempio atto a dimostrare come ciò che noi consideriamo finito può invece avere nuova vita. Il fondatore di Bio-Bean Arthur Kay pensa in grande e dall’Inghilterra spera di espandersi anche in Italia dove vengono consumate più di 39 miliardi di tazze di caffè all’anno.

Gli scarti di caffè vengono raccolti da grande catene commerciali e fabbriche, successivamente vengono essiccati e processati per riuscire ad estrarre l’olio che viene poi usate come ingrediente principale del bio carburante.

30 novembre 2017
Immagini:
Lascia un commento