Auto ibride: Volkswagen XL1, fino a 100 km con un litro

Sono serviti alcuni anni a Volkswagen per affinare le qualità della sua XL1, ma adesso la casa costruttrice tedesca è pronta a far debuttare sul mercato la sua ibrida “da record”. La Volkswagen XL1 si è fatta notare in passato per le sue promesse di consumi assolutamente contenuti, al punto da poter assicurare una percorrenza di 100 chilometri con un solo litro di carburante.

Insieme alla conferma dell’arrivo nella fase di produzione, da Wolfsburg sono stati diffusi alcuni dettagli della nuova ibrida, a partire dal sistema propulsivo che affianca un motore due cilindri diesel TDI di 800cc a un motore elettrico in grado alimentato da un pacco batteria di 5,5 kWh. L’unità termica eroga 47 cavalli, mentre quella elettrica fornisce ulteriori 27 cavalli, portando i consumi dichiarati a 0,9 litri ogni 100 chilometri percorsi, cioè a un valore effettivamente inarrivabile per gli altri modelli ibridi in commercio attualmente.

Tale livello di efficienza è stato raggiunto dalla Volkswagen XL1 anche facendo leva su forme aerodinamiche (con tanto di carenatura sulle ruote posteriori) e su un corpo vettura realizzato in fibra di carbonio, una soluzione che porta il peso complessivo a 795 chilogrammi, consentendo alla vettura di raggiungere i 160 km/h (velocità autolimitata elettronicamente) e di accelerare da 0 a 100 km/h in 12,7 secondi, con emissioni di CO2 pari a 21 g/km.

Tra le funzionalità della XL1 è compresa la possibilità di viaggiare esclusivamente in modalità elettrica per circa 50 chilometri, mentre l’autonomia complessiva assicurata dal pacco batterie e dal serbatoio del gasolio è pari a 499 chilometri.

La Volkswagen ZL1 sarà presentata al Salone di Ginevra 2013 e sarà prodotta su richiesta, per un volume produttivo iniziale di 50 esemplari. Nulla esclude comunque che, se la vettura dovesse convincere il mercato, la produzione possa essere in seguito aumentata.

22 febbraio 2013
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento