Debutta sul mercato italiano la nuova Volkswagen Passat GTE, versione ibrida plug-in della popolare segmento D di Wolfsburg che, senza intaccare le doti riconosciute al modello, promette un’eccellente economia d’esercizio e un ridotto impatto ambientale.

La Volkswagen Passat ibrida è proposta anche in Italia sia in abbinamento alla carrozzeria berlina che nella versione Variant, ovvero la station wagon destinata alle famiglie alla ricerca di una buona capacità di carico. Al centro di tutto c’è uno schema propulsivo capace di fornire 218 cavalli e composto dal motore a benzina 1.4 TSI da 156 cavalli gestibile tramite il cambio DSG a sei rapporti, a cui si aggiunge un motore elettrico da 115 cavalli.

La casa dichiara un consumo medio di 1,6 litri ogni 100 chilometri, con emissioni di CO2 pari a 37 grammi per chilometro e una velocità massima di ben 225 km/h che scendono a 130 km/h se si viaggia sfruttando unicamente il propulsore elettrico.

La tecnologia impiegata da Volkswagen sulla Passat consente, come visto su altri modelli, di scegliere tra quattro diverse modalità di guida mirate a privilegiare le prestazioni o i consumi, a seconda del tipo di percorso e dei desideri del conducente. Non manca inoltre la possibilità di viaggiare in modalità totalmente elettrica, anche se in questo caso l’autonomia massima è limitata a 50 chilometri.

Ricca si annuncia anche la dotazione di serie, che comprende sette airbag, il sistema di frenata anticollisione, il controllo della velocità di crociera adattivo, il sistema rilevamento dell’affaticamento del conducente, il Front Assist, il City Brake, i sensori di parcheggio, il differenziale anteriore XDS, i cerchi in lega da 18 pollici, i gruppi ottici a LED, l’impianto multimediale Radio Composition Media con schermo da 6,5 pollici, connettività Bluetooth e presa USB, sedili riscaldabili, volante rivestito in pelle, rivestimenti interni in pelle e Alcantara e paraurti dal disegno specifico.

I prezzi ufficiali partono da 46.500 euro per la berlina tre volumi, mentre per la Volkswagen Passat Variant GTE il listino ha una soglia di 47.500 euro. Le prime consegne sono previste per il mese di febbraio 2016.

24 luglio 2015
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento