L’acquisto di una macchina nuova è sempre una scelta impegnativa per le famiglie, soprattutto in un periodo di difficoltà economica come quello che sta attraversando l’Italia. Ciò nonostante, il progresso va avanti e la sostituzione di una vecchia automobile con una più moderna è un passaggio quanto mai necessario se non si vuole rinunciare alla sicurezza, all’efficienza e al comfort che i veicoli di nuova generazione sono in grado di offrire a guidatore e passeggeri.

La scelta migliore nell’affollato mercato automobilistico è indiscutibilmente legata alla propulsione alternativa, in particolare alla tecnologia ibrida che, ad oggi, è l’unica soluzione in grado di coniugare la flessibilità e le prestazioni di un’automobile con motore tradizionale al basso impatto ambientale e ai consumi contenuti assicurati dalla presenza a bordo di un motore elettrico.

Pulizia, prestazioni, sicurezza e comfort sono concentrati nella gamma ibrida Toyota, un marchio che può vantare un’esperienza pluriennale nel campo delle tecnologie di propulsione alternativa. Per consentire a tutti di accedere ai propri modelli, Toyota mette a disposizione dei clienti PAY PER DRIVE, un’innovativa formula d’acquisto estremamente flessibile che si adatta alle più svariate esigenze.

Punto forte di PAY PER DRIVE è la possibilità di comprare una vettura Toyota versando un anticipo variabile, con un importo minimo pari al 20% del valore del veicolo scelto, per poi pagare in piccole rate mensili che non vanno a pesare eccessivamente sul bilancio familiare. Il cliente può inoltre personalizzare nel minimo dettaglio l’automobile, aggiungendo al piano tutti gli accessori che si desiderano e tutti i servizi opzionali, compresi manutenzione e assicurazione.

Sempre nell’ottica della massima flessibilità, PAY PER DRIVE consente al cliente di restituire il veicolo in qualsiasi momento, senza l’obbligo di pagare l’importo finale (le eventuali somme richieste potrebbero essere unicamente le spese per danni alla vettura o per delle eccedenze chilometriche).

La formula d’acquisto Toyota assicura infine la facoltà di scegliere tra diverse ulteriori opzioni al termine del periodo di finanziamento. Si potrà infatti tenere la vettura saldando l’importo finale o rifinanziandolo (per una cifra corrispondente al Valore Futuro Garantito), sostituirla con una nuova vettura Toyota ottenendo un piano finanziario simile a quello avuto in precedenza, o restituire il veicolo senza saldare l’importo finale, con le uniche spese a carico del cliente relative agli eventuali danni o alle eccedenze chilometriche.

16 gennaio 2015
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento