Il Salone di Parigi 2014 vedrà un nutrito numero di novità presentate dai costruttori locali e tra queste ci sarà la Peugeot Exalt, una concept ibrida plug-in dalla linea moderna ed elegante che era stata mostrata anche allo scorso Salone di Pechino.

La berlina francese offre un abitacolo di qualità rivestito in “Newspaper Wood“, mentre l’esterno è esaltato dal grigio della carrozzeria che mette in evidenza il colore dell’acciaio nudo e da finiture come la zona posteriore realizzata in “Shark Skin“.

In coda il portellone integra un innovativo meccanismo di apertura che consente l’accesso all’Hybrid-kick, uno scooter elettrico sistemato al di sotto del pianale.

Il sistema Hybrid4 della Peugeot Exalt si basa invece su un propulsore a benzina 1.6 THP da 270 cavalli che, abbinato a un cambio automatico a sei rapporti, fornisce la sua coppia all’asse anteriore, mentre un motore elettrico da 50 kW agisce sulle ruote posteriori e permette di toccare la potenza complessiva di 340 cavalli.

La Peugeot Exalt è una vettura ibrida dal peso di 1.700 kg e può vantare un’attenzione particolare all’ambiente non solo grazie ai bassi consumi offerti dal suo schema propulsivo, ma anche per quanto riguarda le logiche di produzione che si basano sul riciclo, come confermato il legno usato per l’abitacolo che deriva da giornali riciclati.

Il prototipo continua quindi la ricerca di Peugeot nel campo dei veicoli innovativi, ma al tempo stesso eleganti ed esclusivi, con la possibilità che alcune delle soluzioni usate su questi modelli da esposizione possano trovare spazio sulle vetture che arriveranno nei prossimi anni sul mercato.

17 settembre 2014
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento