La nuova generazione della Toyota Prius potrebbe slittare più avanti nel tempo rispetto ai piani previsti in precedenza dal costruttore. A rivelarlo sono alcune indiscrezioni, anche se manca al momento una qualsiasi presa di posizione ufficiale che però difficilmente arriverà in seguito, dato che Toyota ha già specificato di non avere intenzione di commentare le voci relative ai suoi programmi.

Le fonti hanno ipotizzato che la Toyota Prius di nuova generazione possa andare in produzione nell’ottobre del 2016, cioè circa un anno o un anno e mezzo dopo rispetto a quanto ipotizzato finora, con il debutto atteso in un periodo che va dalla prossima primavera alla fine del 2015.

Da ambienti Toyota, sebbene non in via ufficiale, il ritardo è comunque confermato, anche se si evita di entrare nello specifico dei problemi che hanno portato a questa decisione. La quarta generazione della Prius sarà un modello molto ambizioso, avendo come scopo quello di migliorare la propria efficienza del 10% rispetto alla versione attuale, un obiettivo che richiederà l’implementazione di tecnologie innovative su ampia scala.

Il sistema propulsivo ibrido sarà rivisto profondamente nell’ottica di contenere i consumi e migliorare l’autonomia, con il motore a ciclo Atkinson chiamato a migliorare le proprie prestazioni senza pesare negativamente sull’impatto ambientale del veicolo. Il corpo vettura dovrà essere più leggero, mentre il pianale modulare che farà da base alla vettura avrà il compito di garantire una buona abitabilità e un comfort all’altezza delle richieste dei clienti.

Il ritardo potrebbe quindi essere causato da modifiche non previste apportate ad una o più di queste componenti, con i progettisti impegnati nell’affinare anche gli eventuali problemi legati all’affidabilità che un modello pieno di novità solitamente comporta.

Se le indiscrezioni saranno confermate, i primi esemplari di pre-produzione della nuova Toyota Prius potrebbero uscire sulle strade tra pochi mesi, così da consentire una messa a punto generale basata sui dati ottenuti dai test e arrivare sul mercato tra oltre un anno, presentando al pubblico un prodotto in linea con gli standard richiesti dal costruttore.

1 luglio 2014
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
gianni baldassar, sabato 16 maggio 2015 alle9:40 ha scritto: rispondi »

sono interessato alla prius+ piu corta 5 posti e bagaglio con pianale abbasato per comodita di carico previsto qualcosa in futuro grazie

alcide, mercoledì 11 febbraio 2015 alle22:12 ha scritto: rispondi »

Mi piacerebbe acquistarla a tasso O. Oppure con finanziamento Statale. Molte Grazie.

Lascia un commento