Auto elettriche: Volvo presenta il caricabatterie veloce

I tempi di ricarica di un’auto elettrica si confermano sempre più come uno degli ostacoli principali per la diffusione di massa di questo genere di vetture, dato che sono in molti gli automobilisti che giudicano eccessivo dover attendere anche 8 o 10 ore per poter effettuare una ricarica completa alla propria vettura, specie se questi tempi si paragonano con i pochi minuti necessari a riempire completamente un serbatoio con uno qualsiasi dei carburanti di derivazione fossile.

A cercare di risolvere, almeno in parte, questo problema che rende a volte le auto elettriche “inutilizzabili” nei lunghi viaggi, ci ha pensato Volvo, la quale ha presentato il primo caricabatterie di bordo tri-fase del mondo. Il sistema in questione promette un notevole risparmio di tempo rispetto ai caricabetterie monofase usati attualmente dai vari modelli elettrici sul mercato, arrivando ad assicurare una ricarica completa in circa un’ora e mezza sulla Volvo C30 Electric.

Installato sulla berlina svedese il nuovo caricabatterie tri-fase consente di viaggiare anche con una ricarica parziale effettuata in circa 30 minuti, garantendo, in questo caso, un’autonomia massima di 80 chilometri, quindi generalmente sufficiente a completare il tragitto verso la città più vicina dove completare poi il rifornimento di energia elettrica.

In casa Volvo sono consapevoli di come la soluzione messa a punto consenta di arginare un problema molto sentito dai clienti delle auto a zero emissioni allo scarico, come spiegato dal vicepresidente dei sistemi a propulsione elettrica Lennart Stegland, che ha parlato di una soluzione alla cosiddetta “ansia da autonomia” che interesserebbe chi viaggia ad ampio raggio su un veicolo di questo genere.

6 novembre 2012
Fonte:
Lascia un commento