Una nuova gamma di auto elettriche in Cina? Potrebbe essere questo l’obiettivo che si pone Volkswagen. In queste ore, indicano alcune fonti Web, Volkswagen starebbe valutando la possibilità di avviare una “joint venture” con JAC Motor (Anhui Jianghuai Automobile) per lo sviluppo di una inedita lineup di veicoli zero emissioni.

Entrambe le parti, che in linea di massima sarebbero interessate all’accordo, sono in questo momento in una fase di studio che potrebbe portare a una partnership tecnologica: l’obiettivo potrebbe consistere nella firma di un accordo formale entro cinque mesi, che prevederebbe per ciascuna delle due società il possesso del 50% delle quote nella joint venture.

Per Volkswagen, l’accordo con JAC Motors potrebbe aggiungere un nuovo tassello nella propria corsa allo sviluppo dell’auto elettrica, nonché nella propria presenza in Cina. Il colosso di Wolfsburg ha da tempo avviato due partnership con altrettante Case auto all’ombra della Grande Muraglia: SAIC Motor (Shanghai) e FAW Group (nel nord est del Paese).

Si tratta nello specifico di un preciso piano da parte delle aziende cinesi, sempre “a caccia” di possibili accordi tecnologici con società occidentali, per assicurare alle realtà locali un accrescimento del know–how operativo e delle rispettive competenze tecniche. Janghuai Auto (uno dei big player cinesi nell’automotive) è attualmente una delle ultime Case produttrici cinesi a non possedere alleanze con società estere.

Inoltre occorre tenere conto del fatto che la Cina nel 2015 ha superato gli USA nei programmi rivolti ad assumere il ruolo di maggiore produttore di auto elettriche a livello mondiale: e questo grazie a una serie di incentivi all’acquisto, che – nell’ottica di una sempre maggiore attenzione all’ambiente – promuovono il passaggio dalle auto a benzina a quelle zero emissioni.

Il Governo cinese ha indicato, per la nuova produzione automotive, un consumo medio di 5 litri per 100 km di benzina entro il 2020, il che costituirà un ulteriore “taglio” rispetto all’attuale indicazione di 6,9 litri per 100 km.

Va poi ricordato che le vendite dei nuovi veicoli elettrici (così come ibridi plug–in) sono quadruplicate l’anno scorso, e la tendenza per i prossimi mesi ne conferma la rapida crescita. Per Volkswagen il principale obiettivo della partnership con JAC Motors si concentrererebbe proprio sullo sviluppo di nuove auto elettriche piuttosto che ibride.

7 settembre 2016
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento