Auto elettriche: Volkswagen le venderà a meno di 20 mila euro

Volkswagen punta a vendere le proprie auto elettriche a una cifra inferiore ai 20 mila euro. Un’accelerazione verso l’elettrificazione della propria gamma nella nuova strategia del marchio tedesco, come sostenuto nelle indiscrezioni riportate da Bloomberg, con la casa automobilistica che ha affermato di voler avvicinare il prezzo delle vetture VW a zero emissioni a quello della Golf Tdi (alimentazione diesel).

Per favorire l’avvicinamento delle proprie auto elettriche a un prezzo indicativo di 21000 dollari (circa 18500 euro) Volkswagen ha sviluppato la piattaforma Meb, specifica per le vetture a zero emissioni elettrificate. La linea era stata già tracciata negli scorsi mesi con il lancio della gamma I.D., dedicata agli EV della casa automobilistica tedesca.

=> Leggi di più su Google Maps e la segnalazione dei punti ricarica per auto elettriche

Il prossimo 16 novembre sarà una data importante per Volkswagen, in occasione della quale si svolgerà un board per definire l’avvio del nuovo piano d’azione. Tra gli obiettivi l’introduzione sul modello “entry level” I.D. della piattaforma Web e una produzione per lo stesso veicolo di 200 mila esemplari all’anno. La prima tra le auto elettriche così composte è attesa per il 2020 e potrebbe chiamarsi I.D. Neo.

Volkswagen punta ad avvicinare i prezzi delle auto elettriche, tra i principali ostacoli attuali alla diffusione di questi veicoli, a quelli dei diesel anche attraverso un approccio modulare per quanto riguarda le batterie. La casa tedesca ha confermato di recente che i modelli I.D. disporranno di batterie in grado di offrirà un’autonomia minima di poco superiore ai 300 chilometri, con la possibilità di scegliere accumulatori più prestanti, e costosi, in grado di fornire oltre 500 km di percorrenza con una singola ricarica.

9 novembre 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento