Auto elettriche: Volkswagen investirà 50 miliardi in 5 anni

Volkswagen rilancia la sfida alle auto elettriche statunitensi. Il colosso di Wolfsburg investirà 50 miliardi nei prossimi 5 anni nella costruzioni di nuovi impianti, nella conversione delle strutture attualmente destinate alle vetture con motori a combustione e per lo sviluppo di veicoli elettrici a guida autonoma.

Le auto elettriche si sono rivelate una sfida ineludibile per le casa automobilistiche europee, anche in virtù dei nuovi limiti alle emissioni di CO2 stabiliti dall’UE (62 grammi/km dal 2030, -35% rispetto ai limiti per il 2021). Il caso Dieselgate ha probabilmente “forzato la mano” a Volkswagen, che prima degli altri ha avuto necessità di voltare le spalle alla mobilità diesel in favore di scelte più sostenibili.

=> Leggi di più sulle auto elettriche Volkswagen a meno di 20 mila euro

Nelle scorse settimane il marchio di Wolfsburg ha dichiarato di puntare alla vendita, entro un paio d’anni, di auto elettriche a un prezzo inferiore ai 21 mila dollari (circa 18.500 euro). Avanguardia di questi veicoli sarà la gamma ID, con l’arrivo della ID Neo previsto nel 2020. Al centro di questa rivoluzione la nuova Piattaforma MEB e una linea di vetture elettrificate che potrà contare su 80 modelli entro il 2025.

=> Scopri le auto elettriche Volkswagen senza volante

L’investimento da 50 miliardi in 5 anni vedrà una quota importante delle risorse destinata alla riconversione degli impianti, che interesserà nello specifico quelli di Emden, Hannover e Zwicau; le prime due strutture dovrebbero essere destinate alla produzione delle auto elettriche della gamma ID. Un nuovo orientamento confermato da Oliver Blume, membro del CdA Volkswagen:

Stiamo preparando i nostri impianti al futuro e ciò include, tra le altre cose, il raggruppamento di famiglie di prodotti di marche diverse, per sfruttare al meglio le sinergie e trarre i massimi vantaggi in termini di costi. Gli stabilimenti tedeschi sono particolarmente adatti a essere trasformati per la produzione di veicoli elettrici, considerando l’elevata competenza costruttiva e il livello di qualificazione dei nostri collaboratori. Stiamo allineando le fabbriche di Zwickau, Emden e Hannover alla nostra strategia di elettrificazione e in tal modo poniamo le basi per ampliare la nostra flotta elettrica e raggiungere gli obiettivi sulla CO2.

20 novembre 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento