Crescono rispetto al dato di maggio le vendite di auto elettriche in Italia. Un dato incoraggiante, supportato sia dal più generale andamento da inizio 2017 che dalle nuove stime diffuse da Bloomberg New Energy Finance. Secondo la società di analisi le vetture a zero emissioni anticiperanno, rispetto a quanto indicato precedentemente, la loro affermazione tra le più vendute del mercato.

=> Scopri la app che favorirà ricarica delle auto elettriche tra operatori differenti

Le auto elettriche vendute nel mese di giugno sono salite a 191, rispetto alle 136 di maggio e alle appena 94 di aprile. Mercato a zero emissioni di nuovo in crescita quindi, con Nissan Leaf che si conferma regina delle ev con 53 unità vendute. Dato quest’ultimo che porta la casa giapponese a un totale di 334 vetture immatricolate dall’inizio del 2017.

=> Scopri i possibili benefici per le auto elettriche legati alla Formula E

Subito dopo Leaf ecco che nella classifica vendite relativa alle auto elettriche si posiziona un’altra Nissan: è la ZOE, che fa registrare 37 unità vendute nel mese di giugno 2017. Seguono le due Tesla, Model X (29) e Model S (26), mentre più distanti figurano BMW i3 (15), Mercedes B 250e (8), Citroen C-Zero (4) e Peugeot iON (3). Per la prima volta a secco da inizio anno Volkswagen eUp!, mentre colleziona il terzo tabellino bianco Citroen E-Mehari.

Nelle scorse settimane proprio Nissan Leaf ha fatto parlare di sé per alcune novità che interesseranno l’auto elettrica giapponese. La principale è quella del ProPILOT Park, sistema di guida assistita che punta ad agevolare le operazioni di parcheggio in qualsiasi condizione (“a spina”, “a lisca di pesce” o “a S in retromarcia”).

11 luglio 2017
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
marco, martedì 11 luglio 2017 alle16:27 ha scritto: rispondi »

ma la ZOE non è nissan, ma RENAULT. Tra LEAF e ZOE sinceramente preferisco l'autonomia della ZOE anche se per provarla in renault ti fanno 3000 storie

Lascia un commento