Novità in arrivo per le auto elettriche da TomTom. L’ormai noto sistema di navigazione ha annunciato in occasione dell’IAA (Internationale Automobil-Ausstellung, Salone internazionale dell’auto) di Francoforte un nuovo servizio che consentirà a chi guida un veicolo elettrico di localizzare rapidamente la colonnina di ricarica più vicina.

Il nuovo sistema di localizzazione delle colonnine di ricarica per auto elettriche si chiama TomTom EV Service e punta a fornire un supporto ai guidatori di veicoli a zero emissioni nella gestione dei tempi e delle modalità di rifornimento per le proprie vetture. Il servizio fornirà informazioni raccolte in tempo reale, così da mostrare tra i risultati soltanto quegli impianti che sono al momento effettivamente disponibili.

=> Leggi le novità sull’andamento del mercato delle auto elettriche in Italia

TomTom EV Service analizzerà inoltre il livello di carica della batteria della propria vettura e fornirà, sulla base della conformazione geografica relativa all’itinerario scelto (curve, pendenze ecc.) e del traffico, una stima degli impianti di ricarica per auto elettriche non soltanto più vicini, ma anche una selezione di quelli effettivamente raggiungibili con l’attuale stato di carica.

=> Scopri perché nel 2018 le auto elettriche avranno costi in linea con le tradizionali

Le colonnine di ricarica per auto elettriche con disponibilità di posti saranno visualizzate nella TomTom Map, così da facilitare la scelta da parte degli automobilisti. Primo passo per il TomTom EV Service sarà il lancio in Europa, con successivo “sbarco” negli USA intorno agli inizi del prossimo anno.

Una volta raggiunto anche il Nord America la rete di stazioni di ricarica per auto elettriche comprenderà un totale di oltre 35 mila punti, ciascuna delle quali fornirà informazioni in tempo reale sulla sua effettiva disponibilità.

13 settembre 2017
Lascia un commento