I lavori sulla prossima Tesla Model 3 proseguono serrati e a Palo Alto confidano di poter mostrare ufficialmente la vettura all’inizio del prossimo anno, probabilmente entro marzo.

Le informazioni che arrivano dagli USA si basano su quanto accennato da Elon Musk nei giorni scorsi a margine della presentazione delle batterie domestiche Tesla Powerall. Il CEO del gruppo ha specificato per l’occasione che la produzione della Model 3 potrebbe partire alla fine del 2017, per cui è facile ipotizzare che l’arrivo sulle strade europee possa avvenire nei primi mesi del 2018.

Una volta sul mercato la nuova Tesla Model 3 si inserirà al di sotto della più grande e costosa Model S andando ad ampliare verso il basso la gamma del costruttore, con lo scopo di “intercettare” un tipo di pubblico diverso da quello raggiunto finora.

Tra le caratteristiche del modello ci dovrebbe essere un’autonomia di circa 320 chilometri, mentre il prezzo non dovrebbe superare i 35.000 dollari, ovvero quasi 30.870 euro.

Nel frattempo in California l’attenzione è tutta per la Tesla Model X, il nuovo SUV elettrico atteso sul mercato in un periodo compreso tra l’autunno o la fine dell’estate.

7 maggio 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento