Auto elettriche: Nissan Leaf, 100 mila vetture consegnate in Europa

Un nuovo traguardo raggiunto dalla nuova Nissan Leaf. L’auto 100% elettrica giapponese ha toccato questo mese, con la vettura ricevuta dalla cliente madrilena Susana de Mena, quota 100 mila unità consegnate in Europa. Secondo quanto riportato dalla casa automobilistica sarebbero stati percorsi finora dalle quattro ruote “zero emission” oltre 2 miliardi di chilometri, per un risparmio in termini di CO2 superiore alle 300 mila tonnellate e un tasso di soddisfazione del 92%.

=> Scopri la nuova Nissan Leaf Open Car cabrio

Sul fronte italiano Nissan Leaf ha fatto registrare finora l‘immatricolazione di 2.500 unità mentre si contano per il nuovo modello 2018, dotato degli innovativi sistemi ProPILOT, ProPILOT Park ed e-Pedal, circa 1.300 ordini (oltre 37 mila in tutta Europa). Come ha dichiarato Gareth Dunsmore, Electric Vehicle Director di Nissan Europe:

Non ci sorprende che Nissan LEAF sia il veicolo elettrico più venduto al mondo. Siamo pionieri nella mobilità elettrica e siamo fieri di offrire ai clienti di tutta Europa un’auto accessibile e all’avanguardia. In meno di 10 anni, siamo riusciti a far diventare il veicolo elettrico una realtà nella distribuzione su vasta scala.

Questo traguardo dimostra ancora una volta che la nostra roadmap strategica Nissan Intelligent Mobility è condivisa dai nostri clienti che credono in un futuro più sicuro, sostenibile e connesso.

=> Leggi di più su Nissan Leaf e l’assegnazione delle 5 stelle Euro NCAP

Utilità per quanto riguarda la mobilità urbana e attenzione all’ambiente sono stati gli elementi che hanno spinto nello specifico la signora de Mena all’acquisto di Nissan Leaf, come da lei dichiarato:

Siamo consapevoli che abbiamo il dovere di rispettare e salvaguardare l’ambiente, quindi volevamo un’auto a zero emissioni. Inoltre, con un’auto elettrica possiamo entrare nel centro di Madrid, che in alcune circostanze è reso inaccessibile ai veicoli tradizionali.

5 giugno 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento