Auto elettriche: la ricarica non è più un problema con ready to park & charge

Ansia da ricarica per le auto elettriche? Un problema del passato, o almeno questa è l’intenzione di Mercedes, che si prepara a lanciare su Roma un servizio innovativo che consentirà a tutti i proprietari di smart elettriche, ma non solo, di prenotare un parcheggio in un’autorimessa e di ricaricare la propria vettura facilmente. Il nome scelto per questa nuova soluzione è ready to park, app scaricabile da Google Play Store e Apple Store, che è già disponibile da qualche tempo ma che da luglio avrà una novità chiamata “ready to charge”. Questa funzione, che verrà aggiunta all’app a partire da luglio, consentirà con pochi tap sullo smartphone di prenotare velocemente un parcheggio e una ricarica della propria vettura elettrica. Grazie ad una partnership tra Mercedes e Enel X vi saranno 96 autorimesse convenzionate a Roma, tutti dotati di colonnine di ricarica con potenza fino a 22 kw. Ogni parcheggio avrà a disposizione dai 2 agli 8 punti di ricarica. Dopo Roma le prossime città ad essere “elettrizzate” saranno nell’ordine: Firenze, Genova e Milano.

La presentazione della partnership con Enel X è stata annunciata da Mercedes proprio nella sede della divisione di Enel dedicata a prodotti innovativi e soluzioni digitali per clienti, città, aziende e mobilità elettrica. Marcel Guerry, Presidente di Mercedes-Benz Italia, ha dichiarato:

“Oltre a prodotti maturi per il mercato, come la nostra smart, la mobilità elettrica ha bisogno di servizi e infrastrutture che ne facilitino l’utilizzo: crediamo che sia necessario fare sistema con tutti gli attori coinvolti. Da qui nasce la nostra partnership con Enel X, un rapporto iniziato nel 2008 con e-mobility Italy e la prima generazione di smart electric drive, che prosegue oggi con ‘ready to charge’: la più amata delle citycar, il più evoluto provider di servizi di ricarica e le autorimesse private più aperte all’innovazione insieme per favorire una mobilità urbana intelligente a zero emissioni locali”.

ricarica smart enelx

La nostra redazione ha potuto provare in anteprima il servizio “ready to park & charge” durante un test drive sulle strade di Roma con la nuova smart elettrica. L’utilizzo dell’app è estremamente intuitivo e consente in tempi rapidissimi di localizzare un parcheggio convenzionato, prenotare la sosta e l’eventuale ricarica della propria smart. Basta scaricare l’app sul proprio smartphone, inserire la targa della smart e un numero di carta di credito per effettuare i pagamenti. Fatto questo si potrà localizzare il parcheggio più vicino alla nostra posizione e prenotarlo. Una volta in sosta, sempre tramite app si potrà controllare il tempo trascorso, lo stato della ricarica della smart e l’apertura della sbarra dell’autorimessa.

Le colonnine di ricarica, pur essendo state installate nelle rimesse grazie alla partnership siglata da Enel X con Mercedes, saranno disponibili anche per tutte le auto elettriche che ne abbiano bisogno, non solo per le smart elettriche.

Come detto i garage pronti per ready to park & charge saranno 96 a Roma, tutti dotati di punti di ricarica entro il 31 dicembre 2018. La prossime città ad essere incluse nel servizio saranno Firenze, che avrà 21 rimesse convenzionate, e Genova con 4 rimesse.

29 maggio 2018
Lascia un commento