Gli automobilisti europei mostrano un interesse sempre maggiore per le auto elettriche. Lo dimostrano gli ultimi dati sulle immatricolazioni di veicoli elettrici in Europa diffusi da Avere-France, associazione francese che promuove lo sviluppo della mobilità elettrica.

Le cifre parlano chiaro: la crescita del mercato europeo delle auto elettriche nel 2014 è stata da record. Lo scorso anno le immatricolazioni di auto elettriche sono aumentate complessivamente del 60% nei Paesi del Vecchio Continente. Nel 2014 le auto private e i veicoli commerciali elettrici venduti in Europa hanno raggiunto le 65.199 unità. Nel 2013 le auto elettriche vendute nei Paesi europei si erano fermate a quota 42.194.

Dall’analisi delle nuove immatricolazioni di veicoli a zero emissioni registrate nelle diverse nazioni europee emerge un dato sorprendente: a trainare il boom delle vendite di auto elettriche in Europa sono stati solo due Paesi: Norvegia e Francia. In queste due nazioni è stata venduta oltre la metà dei veicoli elettrici commercializzati nel Vecchio Continente lo scorso anno.

La parte del leone la recita la Norvegia, che ha addirittura raddoppiato il numero delle auto elettriche vendute rispetto ai dati registrati nel 2013 grazie a lauti incentivi e a una popolazione più ecoconsapevole. A scegliere di acquistare un’auto elettrica lo scorso anno sono stati 18.649 norvegesi. I veicoli elettrici sono stati il 10% delle auto acquistate complessivamente in Norvegia nel 2014.

La Francia, nazione ben più popolosa della Norvegia, si è fermata invece a quota 15.046. Al terzo posto, nella classifica dei Paesi europei con il numero maggiore di auto elettriche immatricolate nel 2014, si piazza la Germania con 8.804 unità vendute. La Gran Bretagna si posiziona al quarto posto, a quota 7.370. Nel Regno Unito le immatricolazioni di auto elettriche sono triplicate in rapporto al 2013.

L’Italia resta indietro sulla mobilità elettrica piazzandosi all’undicesimo posto con 1.431 auto elettriche immatricolate nel 2014.

Per quanto riguarda le auto elettriche più vendute in Europa nel 2014 al primo posto regna incontrastata la Nissan LEAF con 14.385 immatricolazioni registrate lo scorso anno. Seguono la Renault Zoe a quota 10.980 e la Tesla Model S, che si ferma a 8.744. Al quarto posto si piazza la BMW i3 con 5.620 unità vendute, seguita a ruota dalla Volkswagen e-up! a quota 5.170.

12 febbraio 2015
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento