Si fanno ancora più ambiziosi i programmi Daimler–Benz per lo sviluppo di una nuova gamma a zero emissioni. Nelle scorse ore, come ha riportato un “lancio” di Reuters, il gruppo tedesco ha manifestato la propria intenzione di mettere allo studio una lineup di almeno sei nuove auto elettriche.

Il piano a medio termine di Daimler punta ad articolare la propria offerta di veicoli eco friendly nell’ottica di piena concorrenza verso le più competitive case produttrici: in questo senso, il riferimento a Tesla (che con la attesa Model 3 e con il proprio programma da “500.000 auto elettriche all’anno” potrebbe accelerare la “rivoluzione elettrica” nel mercato automotive) sarebbe tutt’altro che casuale.

Il “new deal” all’insegna delle novità a zero emissioni non rappresenterebbe, in senso stretto, una novità assoluta per Daimler–Benz, che già all’inizio dell’estate 2016 aveva annunciato la propria presenza all’imminente Salone di Parigi (in programma dall’1 al 16 ottobre) con una novità elettrica extended range.

Man mano che il “Mondial de l’Automobile 2016″ si avvicina, i progetti Daimler verso una nuova gamma di auto elettriche potrebbero invece farsi ancora più ambiziosi. Si parla di sei nuovi modelli, tanto per cominciare; peraltro con la possibilità che le novità possano essere ancora più numerose.

Bocche cucite negli ambienti Daimler in merito ai dettagli, anche se è molto probabile che, già dal 2018, le nuove proposte elettriche per il colosso che detiene Mercedes nel ruolo di capogruppo potrebbero delinearsi con una prima lineup di berline e “Sport Utility”. A sua volta, Reuters si spinge ad anticipare lo sviluppo di una SUV elettrica equipaggiata con un inedito sistema di propulsione ibrido-idrogeno.

5 settembre 2016
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento