Auto elettriche: Chevrolet Volt anche in versione SUV

Dopo più di 2 anni dal lancio della Chevrolet Volt, la casa automobilistica ci riprova e punta alla versione SUV di questa auto elettrica che dopo gli Stati Uniti è sbarcata in Europa col nome di Opel Ampera.

Anche se fino a questo momento si tratta solo di “rumors” sembra proprio che il costruttore del Michigan abbia iniziato a lavorare a questa versione di auto per adattarla alla richiesta d’oltre Atlantico. Secondo gli addetti ai lavori, bisognerà aspettare fino al 2015 per vedere circolare questo SUV elettrico, di cui fino a questo momento è stata creata una concept car, ossia un prototipo che però deve ancora essere valutato e modificato.

=> Scopri i dettagli della Chevrolet Volt

La piattaforma sulla quale sarà costruita la “CrossVolt” – nome che con un gioco di parole indica sia il termine cross-over che Volt – è quella che è servita per la produzione della nuova Chevrolet Orlando e per la Trax, le cui prime consegne dovrebbero avvenire nel 2013 e nel 2014 rispettivamente.

> Scopri come richiedere gli incentivi 2013 per l’acquisto di un’auto ecologica

In base alle indiscrezioni, anche il nuovo SUV americano sarà alimentato con la tecnologia Voltec, che fa sì che la Volt sia un esempio piuttosto atipico di auto elettrica, pur non potendo essere definita ibrida: accanto a un motore elettrico plug in (ossia ricaricabile con le normali prese di corrente) da 150 CV ci sarà infatti un propulsore a benzina da 1.400 centimetri cubici, che non interverrà direttamente sulle ruote ma servirà esclusivamente a ricaricare il motore a emissioni zero, garantendo quindi un’autonomia maggiore e risultando quindi vantaggioso rispetto ai modelli tradizionali che difficilmente viaggiano per più di 130-150 km.

=> Scopri la nuova Chevrolet Spark elettrica

Se anche il nuovo SUV dovesse mantenere le caratteristiche della Volt berlina, la batteria permetterà all’auto di viaggiare per 60 km senza fermarsi a ricaricare, risultando perfetta per la media degli spostamenti quotidiani. Il motore a scoppio, invece, garantirà di percorrerne fino a 500, vale a dire come una vettura a propulsione tradizionale, benzina o gasolio.

18 febbraio 2013
Fonte:
Lascia un commento