Quella inaugurata ad Aprilia, in provincia di Latina, dal ministro del’Ambiente Corrado Clini è prima postazione di ricarica d’Europa ad essere alimentata con energie rinnovabili. I proprietari di auto elettriche potranno utilizzarla gratuitamente, recandosi presso la concessionaria locale Citroen “Nicola Prezioso”.

Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione della casa automobilistica con il Polo per la Mobilità Sostenibile della Regione Lazio (POMOS), un centro di ricerca dell’Università La Sapienza di Roma. L’impianto, alimentato interamente da energia eolica, consiste in due punti di ricarica, uno veloce e uno lento.

La prima postazione permette di ricaricare fino all’80% della batteria in 20 minuti, con tempi – comunica Citroen – dieci volte più rapidi rispetto alle colonnine tradizionali. Per la ricarica lenta, invece, sono necessarie 6 ore. L’energia utilizzata proviene da un generatore eolico di ultima generazione, al quale si aggiungerà presto anche un impianto fotovoltaico a concentrazione. Si legge in una nota dell’azienda automobilistica:

Il sostegno all’iniziativa del concessionario di Aprilia si inserisce in una politica di sensibilizzazione delle amministrazioni pubbliche e dei cittadini per il passaggio alla mobilità elettrica grazie anche allo sviluppo di una rete di infrastrutture e ad agevolazioni all’utilizzo ed all’acquisto.

Il ministro Clini, dal canto suo, ha sottolineato che accanto agli incentivi economici per la promozione delle auto elettriche occorrono anche degli interventi normativi che vadano nella stessa direzione, come la libera circolazione delle e-car nelle aree urbane, l’installazione di colonnine per la ricarica e una riduzione del costo dell’elettricità.

L’investimento affrontato nella concessionaria di Aprilia potrà essere recuperato nel giro di un paio di anni, grazie alla produzione di energia elettrica in esubero. La vendita dell’eccedenza e gli incentivi per le rinnovabili permetteranno di ammortizzare rapidamente la spesa sostenuta.

27 luglio 2012
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Ziomaul, sabato 28 luglio 2012 alle3:29 ha scritto: rispondi »

Clini dice : " una riduzione del costo dell’elettricità" ma se con meno di 2euro posso fare 100km! Altro che tecnico quel Clini deve essere cacciato via. Ciao

Lascia un commento