Un’auto elettrica ad energia solare realizzata in Australia ha conquistato il record di velocità per questo genere di veicoli. Il prototipo, che è stato costruito dagli studenti della facoltà di ingegneria dell’Università del Nuovo Galles del Sud, si chiama eVe ed è riuscito a raggiungere una velocità pari a 106,966 km/h sulla distanza di 500 chilometri.

Il record è stato riconosciuto ufficialmente dalla FIA (la Federazione Internazionale dell’Automobile) in quanto si tratta di un un’automobile da corsa e ha consentito a eVe di scalzare il precedente primato di 73 km/h che resisteva da ben 26 anni.

La vettura se presenta un abitacolo a due posti, un’autonomia di circa 800 chilometri e una linea relativamente “normale”, specie se si considera la sua natura sperimentale e la necessità di dare alla carrozzeria una forma particolarmente ottimizzata per diminuire la resistenza aerodinamica.

Il progetto ha coinvolto per più di 2 anni oltre 100 studenti della Sunswift, la squadra dell’Università australiana a cui è stato affidato il compito di progettare e costruire questo veicolo alimentato ad energia solare.

Per il gruppo di promettenti ingegneri si tratta del quinto prototipo di questo genere e sembrano non volersi fermare qui, avendo già annunciato l’intenzione di continuare a lavorare sulla vettura per affinarne diversi aspetti. L’obiettivo finale è quello di far diventare eVe un modello in grado di arrivare sul mercato, quindi sarà necessario soddisfare tutti i requisiti che la legge australiana richiede a un veicolo per poter concedere l’immatricolazione.

Se l’impresa della squadra Sunswift avrà successo si potrebbe assistere nei prossimi anni al debutto di una vettura elettrica alimentata a energia solare e quindi da fonti rinnovabili, così da offrire al pubblico la possibilità di viaggiare su un veicolo completamente svincolato dalla dipendenza dei combustibili fossili.

16 ottobre 2014
Immagini:
Lascia un commento