Auto dell’anno 2014: le elettriche Bmw i3 e Tesla Model S sul podio

Esattamente come previsto, con la partenza del Salone di Ginevra 2014 avvenuta oggi in anteprima per gli addetti ai lavori è stato annunciato il nome della vettura vincitrice del titolo di Auto dell’Anno 2014. Il riconoscimento è andato alla Peugeot 308, ma non sono mancate le notizie positive per le auto a propulsione alternativa, dato che due modelli su tre presenti sul podio sono alimentati ad energia elettrica.

Dietro alla media francese, che ha ottenuto 307 voti succedendo così alla Volkswagen Golf vincitrice nel 2013, si sono classificate la Bmw i3, capace di conquistare 223 preferenze, e la Tesla Model S, terza con 216 voti complessivi.

Un podio di questo tipo è decisamente un chiaro segno dei tempi che cambiano e, anche se la vittoria per un’automobile elettrica è sfumata, si può ugualmente parlare di successo, specie se si considera la qualità e l’esperienza della giuria chiamata ad esprimersi, composta da 58 giornalisti specializzati nel settore automotive provenienti da 22 paesi.

Il secondo posto della Bmw i3 sarà stato accolto con soddisfazione dal costruttore tedesco, che proprio con la compatta elettrica ha fatto il suo storico ingresso nel campo dei veicoli “alternativi” giocandosi molto della credibilità acquisita in decenni di vetture sportive di fascia alta, ma dimostrando di poter dire la propria anche in un segmento tanto promettente quanto complicato.

La Tesla Model S ha invece confermato quanto di buono si è finora detto su di essa. La berlina americana convince per la linea, elegante ed equilibrata come non sempre capita per le tre volumi prodotte negli USA, per la dotazione tecnologica e la qualità costruttiva generale, oltre che per l’autonomia e le prestazioni ai vertici della sua categoria.

Le due elettriche sono state in grado di mettersi dietro la Citroen C4 Picasso, arrivata quarta con 182 voti, la Mazda 3 (180), la Skoda Octavia (173) e la Mercedes Classe S (170).

4 marzo 2014
Fonte:
Lascia un commento