Il due cilindri di 900cc TwinAir Turbo a metano del gruppo FIAT è stato nominato “Best Green Engine of the Year 2013“, confermando così con questo riconoscimento internazionale le doti di efficienza già messe in mostra sui modelli che lo impiegano.

Il premio conquistato dal compatto propulsore bi-fuel italiano è stato consegnato a Stoccarda, in Germania, nell’ambito della rassegna “Engine Expo 2013″ e si inserisce all’interno del prestigioso “International Engine of the Year Awwards” di cui è una delle dodici categorie. A votare è stata una giuria composta da 76 giornalisti del settore provenienti da 36 paesi diversi, i quali hanno deciso di riconoscere al bicilindrico FIAT il miglior rapporto tra performance e sostenibilità economica e ambientale.

Il TwinAir Turbo bi-fuel a metano è un propulsore in grado di assicurare una potenza massima di 80 cavalli a 5.500 giri/min, mentre la coppia arriva a 140 Nm a 2.500 giri/min. Il punto di forza dell’unità è legato però ai consumi e alle emissioni che, sulla nuova Fiat Panda TwinAir Turbo Natural Power, si attestano rispettivamente sui 3,1 kg di metano ogni 100 km e su 86 g/km di CO2.

Lanciato nel 2011 e disponibile al momento su FIAT Panda, Fiat 500L Natural Power e su Lancia Ypsilon EcoChic, il bicilindrico a ridotte emissioni si differenza dalla sua controparte monofuel a benzina per alcune modifiche tecniche, come ad esempio il sistema di alimentazione specifico che presenta un diverso collettore di aspirazione, iniettori rivisti, sedile valvole con geometria ottimizzata e realizzate usando materiali a bassa usura, onché per una diversa elettronica di controllo.

Con la vittoria del “Best Green Engine of the Year 2013″ il piccolo TwinAir bissa i successi ottenuti in passato, quando le sue qualità vennero riconosciute in occasione dell’International Engine of the Year Awards 2011 riuscendo a conquistare ben quattro diversi riconoscimenti in altrettante categorie.

6 giugno 2013
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Angelo, domenica 9 giugno 2013 alle21:54 ha scritto: rispondi »

Aspetterò la fine dell'anno credo, se non ci saranno novita' sulla messa in vendita su auto più ecologica al mondo cioè aria compressa peso che opterò per la panda.

Lascia un commento