Toyota ha mostrato ufficialmente l’aspetto esterno della sua nuova proposta a idrogeno, una berlina tre volumi dotata di un sistema propulsivo che sfrutta la tecnologia a celle a combustibile, annullando le emissioni inquinanti e aprendo forse una nuova strada per la mobilità eco-compatibile.

La Toyota FCV era stata già mostrata al pubblico lo scorso anno in veste di concept durante il Salone di Tokyo, ma adesso è stata svelata nella sua linea definitiva, dalla quale si nota un aspetto decisamente poco conservativo e molto personale.

L’anteriore mette in evidenza il disegno ad “X” simile a quanto già visto sulle rinnovate Aygo e Yaris, con i proiettori sottili e le ampie prese d’aria nella zona bassa, mentre le fiancate sono segnate dai passaruota voluminosi e da una linea di cintura alta che, insieme al padiglione discendente, contribuisce a creare un aspetto quasi da coupé nella zona posteriore. La coda mette invece in evidenza gruppi ottici spigolosi e linee muscolose.

Il costruttore ha volutamente evitato di rilasciare notizie sui contenuti tecnici, affermando solamente che la prima Toyota fuel cell sarà sul mercato ad aprile 2015 in Giappone, per poi arrivare sui mercati europeo e nord americano nel corso dell’estate.

La commercializzazione in terra giapponese non sarà però effettuata inizialmente in tutto il Paese, ma solamente in quelle aree dove si sta già lavorando alla realizzazione di infrastrutture per la distribuzione dell’idrogeno.

Il prezzo della Toyota FCV partirà da 7 milioni di yen tasse escluse, una cifra corrispondente a poco meno di 50.450 euro al cambio attuale.

25 giugno 2014
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento