Agosto si avvicina e con esso è sempre più imminente il periodo delle vacanze per moltissimi italiani, desiderosi di passare un periodo di relax e divertimento prima di rituffarsi nelle attività quotidiane come lavoro e scuola, cioè impegni che, solitamente, coincidono con l’inizio del mese di settembre. E proprio al ritorno alle attività scolastiche fa riferimento l’iniziativa messa in atto da Auchan in collaborazione con il WWF.

La catena della grande distribuzione francese ha infatti deciso di devolvere al WWF una parte del ricavato della vendita di articoli scolastici che hanno il marchio del World Wildlife Fund. L’iniziativa, già in vigore e valida fino al 15 settembre, rinnova la collaborazione tra Auchan e il WWF, dando modo ai clienti di Auchan di dare un aiuto concreto alla salvaguardia della natura.

Oggetto del programma sono gli astucci, i diari e gli zaini della linea WWF, per i quali Auchan devolverà 1, 3 e 4 euro rispettivamente per ogni pezzo venduto. I prodotti sono stati creati in collaborazione con Franco Cosimo Panini e sono disponibili presso tutti i 50 ipermercati Auchan in Italia con prezzi a partire da 6,90 euro.

Tutto il materiale scolastico del WWF è decorato con immagini provenienti dal mondo animale ed è quindi perfettamente in tema con le attività di cui si occupa il Fondo, avendo inoltre l’effetto di avvicinare i ragazzi alla natura.

Il ricavato dell’iniziativa sarà destinato al mantenimento delle 13 oasi naturali di cui il WWF si prende cura dal 2010, oasi che sono sostenute grazie alla vendita delle esclusive borse per la spesa riutilizzabili disegnate in esclusiva da Fulco Pratesi per questo progetto.

29 luglio 2013
In questa pagina si parla di:
wwf
I vostri commenti
cri, martedì 29 luglio 2014 alle8:50 ha scritto: rispondi »

abito a Teramo (Abruzzo). dove posso trovare zaini, astucci ecc. dalle mie parti a prezzi scontati??????

Lascia un commento