Assumono capre per gestire il verde, protestano i sindacati

Da qualche tempo la tendenza si sta espandendo a macchia d’olio in tutti gli Stati Uniti, poiché economica, eco-friendly, nonché del tutto originale. Sempre più istituzioni pubbliche, infatti, hanno scelto di affidarsi alle simpatiche capre per la gestione degli spazi verdi: questi erbivori, noti per la loro voracità, possono in poco tempo garantire prati ben tagliati, eliminare rovi e sterpaglie e garantire la pulizia dei boschi. Un caso analogo, tuttavia, sta generando molte polemiche: i sindacati di giardinieri e affini, infatti, sembra siano sul piede di guerra.

Il tutto accade nel Michigan, presso la Wester Michigan University, dove l’ateneo ha scelto di avvalersi di un gruppo di capre, affittate da una società locale, per la gestione delle aree verdi durante il periodo estivo. Un’iniziativa voluta principalmente per la sua natura eco-friendly, considerato come la struttura stia da tempo cercando di ridurre l’impatto delle proprie attività sull’ambiente. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa UPI, però, il progetto non sarebbe stato gradito da tutti. In particolare da alcuni sindacati locali, i quali avrebbero deciso di contattare le autorità per la violazione dei diritti dei lavoratori.

=> Scopri le capre assunte all’aeroporto di Portland


Secondo quanto reso noto, l’American Federation of State, County and Municipal Employees, il sindacato che racchiude parte dei lavoratori del pubblico negli Stati Uniti, avrebbe avviato una protesta formale accusando l’istituto di aver optato per le capre per evitare l’assunzione di personale umano. Una condizione che avrebbe costretto all’inattività, e alla conseguente mancanza di reddito, un numero rilevante di dipendenti.

L’università, tuttavia, smentisce che l’impiego delle capre sia andato a detrimento dei dipendenti dell’ateneo, considerato come nessun lavoratore sia stato licenziato o ricollocato a seguito del progetto. Cheryl Roland, portavoce della struttura, ha infatti spiegato come l’unico obiettivo sia quello di provvedere a una gestione del verde amica dell’ambiente, senza nessun impatto sulle assunzioni:

Nessun dipendente WMU è stato sostituito dal progetto con le capre.

=> Scopri l’utilità delle capre scalatrici


Stando a quanto reso noto, il ricorso agli erbivori si starebbe addirittura dimostrando virtuoso poiché, oltre alla gestione del verde, vi sarebbe un ritorno in termini di visibilità e pubblicità per l’ateneo, in grado di generale nuovi investimenti e l’entrata di fondi inattesi.

13 luglio 2017
Fonte:
UPI
Lascia un commento