Anche Coca Cola ha deciso di salire sul vagone dell’alimentazione green: nasce infatti Coca Cola Life, la bibita con la presenza di soli dolcificanti naturali. Il lancio, al momento limitato all’Argentina, spiega come si possa mantenere il gusto tipico della bibita sostituendo però la stevia allo zucchero.

>>Scopri le alternative naturali allo zucchero

Delle proprietà dolcificanti della stevia si è già parlato in un precedente articolo: ha una dolcezza di 200 volte superiore al normale zucchero da cucina – quindi se ne utilizza meno – pur essendo a calorie zero. La pianta, coltivata soprattutto in Sud America e particolarmente diffusa nel continente come dolcificante light, diventa quindi la protagonista della nuova campagna Coca Cola.

L’azienda ha deciso di puntare sulla clientela attenta all’alimentazione vegetale, progettando una nuova etica – verde, come lecito immaginarsi – e mettendo ben in evidenza i nuovi valori nutrizionali della bibita. Una lattina di Coca Cola Life, infatti, contiene meno della metà delle calorie della versione tradizionale: 64 contro 139. Pur essendo più leggera nella sua formulazione, i dietologi non sono però convinti che la nuova Coca Cola possa essere consumata da tutti, anche da chi ha pregressi problemi di salute, di sovrappeso o di obesità. Così spiega Sharon R. Akabas, direttore dell’Istituto di Nutrizione Umana della Columbia University, dalle pagine dell’Huffington Post:

Lo slogan della Coca Cola suggerisce che quella della Coca Cola Life, a base di stevia, sia davvero una soluzione per chi non sa rinunciare alla cola pur non potendo berla per problemi di salute. Eppure resta una bevanda piena di calorie derivanti dallo zucchero e senza sostanze nutritive.

Nel frattempo, sul Web circola già incessantemente il nuovo spot dedicato a Coca Cola Life, con protagoniste coppie comuni pronte a scambiarsi effusioni sulle note della famosa – e abusatissima – Kiss Me dei Sixpence None The Richer. I rappresentanti dell’azienda fanno sapere di voler vagliare il lancio anche in altre nazioni mondiali, qualora l’esperimento argentino fosse un successo. Di seguito, lo spot.

8 luglio 2013
I vostri commenti
Friko, martedì 9 luglio 2013 alle15:44 ha scritto: rispondi »

Una cagata! Non perchè un dolcificante è naturale vuol dire che fa bene o "non fa male" ci sono dibattiti sulla Stevia contrastanti. La Coca Cola vuole solo vendere di più, a nessuno interessa se veramente è innocuabasta far breccia sul fatto che sia "naturale". Anche l'arsenico è naturale!

Lorenzo, martedì 9 luglio 2013 alle9:11 ha scritto: rispondi »

"una soluzione per chi non sa rinunciare alla cola pur non potendo berla per problemi di salute" la dice lunga sul contenuto della coca cola: è necessario essere sani per poterla bere poi la si beve per ammalarsi... purtroppo non è lo zucchero l'unica porcheria presente...

Lascia un commento