L’Area C ha ridotto il traffico nel centro di Milano. In un mese appena un terzo delle auto che prima transitavano all’interno della Cerchia dei Bastioni ha continuato a farlo. Soddisfatto il sindaco Giuliano Pisapia, che considera il dato un segno inequivocabile del successo del provvedimento. In arrivo anche un’ulteriore novità: gli ingressi nella zona limitata potranno essere gestiti dal servizio Telepass.

Area C che non solo riduce il traffico veicolare privato, ma che rende più fluido quello pubblico. Così il sindaco Pisapia:

I risultati ci dicono che abbiamo imboccato la strada giusta. Il provvedimento nato per diminuire il traffico delle auto nel centro della città sta funzionando anche meglio di quanto avessimo preventivato, senza appesantire la circolazione fuori dalla Cerchia dei Bastioni. Ciò ha reso anche il trasporto pubblico più puntuale ed efficiente.

Soddisfazione anche nel commento dell’assessore alla mobilità Maran:

La riduzione delle auto e l’incremento dei passeggeri sui mezzi pubblici – ha detto l’assessore alla Mobilita’ Pierfrancesco Maran – dimostrano che i milanesi stanno cambiando abitudini.

Novità in arrivo come dicevamo riguardo il pagamento degli accessi. Dal 16 febbraio è possibile addebitare gli accessi effettuati nell’Area C direttamente sul proprio conto Telepass. Al momento il servizio è attivabile solamente tramite il sito internet della compagnia, mentre dal 29 Febbraio sarà possibile anche presso Punto Blu, Telepass Point e ATM Point.

Attivando il servizio Telepass per l’Area C sarà possibile regolarizzare tutti gli ingressi effettuati a partire dal giorno di entrare in vigore del provvedimento fino ad oggi. Non sono previsti costi aggiuntivi e non sarà necessario avere il dispositivo sempre con sé in auto: l’addebito verrà gestito attraverso il sistema di lettura della targa al passaggio nei varchi elettronici.

| La Repubblica

16 febbraio 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento