Antipasti veloci, rapidi da preparare per la tavola delle feste e in particolare quella di Capodanno. Una soluzione utile per accontentare i tanti ospiti presenti con suggerimenti, idee e sapori differenti ma sempre intriganti. Un’occasione per risolvere in velocità la necessità di portare in tavola molte offerte differenti, da preparare anche la sera prima e da conservare in frigorifero. Ricette che non prevedono cottura ma la combinazione di ingredienti freschi, sani, sfiziosi. Un mix di frutta, verdura ma anche formaggi e spezie profumate, per coniugare la voglia di sperimentare con la necessità di accontentare tutti i palati. Strizzando l’occhio alle ricette vegetariane e vegan, sempre fresche e colorate e ricche di bontà.

Antipasti freddi, le ricette

Ottimo ingrediente ricco di proprietà e grassi salutari, l’avocado è un frutto che si può gustare da solo, oppure abbinato a pesce ma anche formaggi. La declinazione più famosa è quella nella salsa al guacamaole, ma si possono ottenere tramezzini, carpacci alternativi e crostini golosi. Per questi ultimi procuratevi:

Ingredienti

  • 1 avocado;
  • pane nero a fette o di segale;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • limone;
  • pomodorini tondi;
  • sale, pepe q.b.;
  • sesamo;
  • olio d’oliva.

Inserite la polpa dell’avocado nel frullatore con aglio, succo di limone, sale e pepe e poca acqua, frullate per una crema morbida ma grossolana. Spalmate sopra il pane nero leggermente tostato in padella e decorate con i pomodorini tagliati a pezzettini e conditi precedentemente con olio, limone e sale. Rifinite con una spolverata di pepe nero e semi di sesamo leggermente tostati. Ma sempre con l’avocado è possibile creare un mini carpaccio denocciolando il frutto e tagliandolo a fette sottili. Le si può disporre a raggiera sopra un piatto alternandole con riccioli di parmigiano tagliato con il pelapatate. Una spolverata di pepe nero e un filo d’olio per completare la ricetta vegetariana.

Formaggi e verdure

Per guarnire tartine di pane casareccio tostato velocemente in forno, oppure di pane integrale o di segale, si possono creare creme saporite mixando e frullando formaggi morbidi come la ricotta o il caprino con spinaci, uno spicchio d’aglio e noci. Un pizzico di sale, pepe e un tocco di peperoncino per definire il gusto. Si spalma tutto in modo grossolano sulle tartine, rifinendo con pistacchi spezzettati e qualche uvetta. Ma anche l’idea di una caprese alternativa potrebbe risultare risolutiva, ad esempio un composto tricolore ma morbido al cucchiaio come rapido finger food.

Ingredienti

  • pomodori pachino;
  • olio di oliva;
  • sale e pepe;
  • basilico in alternativa rucola;
  • ricotta oppure caprino;
  • mozzarella.

Tagliate i pomodorini, saltateli in padella con olio e sale, poi passateli nel passaverdure e versate la salsa ottenuta in mini bicchierini di vetro, creando uno strato di qualche centimetro. Lasciate raffreddare in frigorifero, mentre a parte frullate la ricotta con le foglie di basilico e un pizzico di pepe. Componete il secondo strato della caprese disponendo la mozzarella tagliata finemente a pezzettini sottili e irrorata con un filo leggere d’olio d’oliva. Quindi l’ultima parte con la crema al basilico. Così avrete ottenuto tanti bicchierini a tre colori da rifinite con una fogliolina di basilico e una mini spolverata di pepe nero o salvia. Se invece preferite la frutta potete portare in tavola degli spiedini golosi realizzati con ananas, uva, kiwi, arancia tagliata a cubetti. Disponete il tutto sopra un piatto irrorando con succo di limone e rifinendo con chicchi di melagrana.

29 dicembre 2015
I vostri commenti
Viola Yael, sabato 9 gennaio 2016 alle14:38 ha scritto: rispondi »

Grazie Nunzia per aver sperimentato con noi, ci rendi molto felici. A presto per nuove ricette

nunzia, mercoledì 30 dicembre 2015 alle23:03 ha scritto: rispondi »

Complimenti alcune ricettet gia provate di capodanno sicuramente farò un figurone grazie a voi.

Lascia un commento