Sono stati trovati in condizioni inaccettabili all’interno di una dimora in Nevada, negli Stati Uniti, quindici animali esotici di varia provenienza tra incroci di lince, fennec, leoni, nonché una pantera, una tigre e altri ancora. Gli esemplari erano trattenuti dentro le stanze della casa situata a Pahrump, in condizioni pietose e di vero disagio.

A occuparsi del caso è stato il Nye County Sheriff’s Office, che è giunto sul posto dovo aver ricevuto svariate segnalazioni. I proprietari dell’abitazione, in possesso di un documento che permetteva legalmente di trattenere questi quadrupedi, non hanno garantito loro un ambiente adatto e condizioni esistenziali adeguate. Molti animali sono stati trovati chiusi in alcune stanze della casa, con urina e feci sparse su muri, pavimento e moquette. La condizione dell’aria era ovviamente irrespirabile e malsana. Molti altri erano rinchiusi in gabbie anguste e limitanti, poste all’esterno della dimora.

=> Scopri tutto sul Fennec


Gli ufficiali stanno indagando sulla presenza di alcuni di loro, la cui detenzione è definita illegale dalla legge, come il fennec: una piccola volpe che non può essere accolta in casa, senza violare il Nevada Administrative Code.

Ovviamente tutti gli animali esotici sono stati sequestrati e della loro collocazione si sta occupando il Nevada Department of Wildlife Officers. Verranno introdotti in un strutture apposite, in rifugi dove verrà seguito il loro recupero e percorso di cura. Nel frattempo, è stata revocata la licenza ai due proprietari della casa, che sono ora indagati, mentre uno dei due è stato citato per crudeltà nei confronti degli animali.

Le indagini proseguono serrate: gli ufficiali del NCSO stanno analizzando tutti gli spazi dove risiedevano gli animali e documentando le condizioni in cui vivevano. Concentrando in particolare l’attenzione sul possesso illegale del fennec, una piccola e particolare volpe dalle orecchie grandi originaria del deserto del Nordafrica. Per questo non tipica dello stato del Nevada, non autoctona, la cui presenza è vietata dalla legge stessa.

21 novembre 2016
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento