Animali: le coppie più solide

Il regno animale è popolato da esemplari sempre alla ricerca di un nuovo compagno per accoppiarsi, perpetrando la stirpe e allargando il branco, ma anche di coppie pronte a giurarsi fedeltà e crescere insieme la prole. Inossidabili, coerenti, longeve: una perfetta combinazione fatta di sentimenti e impegno in grado si affrontare il futuro insieme. La monogamia come stile di vita, come unico obiettivo esistenziale, senza nessun tradimento e desiderio di fuga. Sembra un’anomalia, eppure il regno animale è pieno di coppie fedelissime e solide: vediamo insieme le più famose ma anche le più curiose.

Cigno

Emblema della solidità familiare sono i famosi cigni, tanto eleganti quanto battaglieri. La ricerca del partner avviene in giovane età e, dopo un corteggiamento pirotecnico che ricorda un elegante balletto, nasce l’amore vero. Il sodalizio è di quelli monogami ma, in assenza di piccoli, di due possono dividersi per cercare nuovi partner sentimentali.

=> Scopri gli animali carini con animo da killer


Albatros

Albatros

Coppia longeva e solida del regno animale, gli albatros vivono insieme anche per sempre, ovvero per circa cinquanta anni. Il corteggiamento parte dalla femmina e, una volta creata l’unione, mettono su famiglia e insieme accudiscono e crescono i figli. Un lavoro condiviso che richiede tempo e impegno, finito il quale si separano anche per lunghi periodo, per poi ritrovarsi nello stesso luogo. Il volo può durare anche tantissime ore e la separazione anche diversi mesi, ma non mancano mai di presentarsi all’appuntamento che festeggiano con danze e cerimonie.

Pesce angelo dei Caraibi

Un pesce fedele sembra strano, eppure l’angelo dei Caraibi vive la vita di coppia come unica e indissolubile, tanto da condividere con il partner ogni genere di attività. Dalla semplice perlustrazione alla caccia, dalla ricerca di una dimora e del cibo, fino al viaggio attraverso le acque del mare. E in caso di morte del coniuge quello superstite preferisce condurre da single il resto dei suoi anni.

Aquila

Aquila

Questi eleganti e potenti volatili, rapaci del cielo, creano legami solidi che durano tutta la loro esistenza. Passano il tempo ad accudire i loro piccoli, a pulirsi e curarsi a vicenda, mostrando la potenza del loro affetto e la temerarietà della loro potenza.

=> Scopri l’aquila che adotta un pulcino di falco


Pinguino

I pinguini sono noti per la loro predisposizione alla monogamia, atteggiamento che coinvolge buona parte dei rappresentanti della categoria. Altri preferiscono stabilire unioni solide giusto il tempo di una stagione, per poi rigettarsi nella mischia in quella successiva. Quando l’amore è eterno la cooperazione è massima, il pinguino imperatore maschio si occupa di covare le uova mentre la femmina cerca il cibo in mare.

Lupo

Lupo

Chi meglio del lupo può rappresentare il concetto di unione e famiglia, il branco stesso è una grossa ed equilibrata società familiare. A capo della stessa un maschio e una femmina alpha, guida e leader ammirati e totalmente monogami. La morte di uno dei due non contempla una sostituzione, il partner ancora in vita preferisce la vedovanza.

=> Scopri l’incredibile tolleranza dei lupi


Gibbone

Noto come gibbone dalle mani bianche, è un primate fedelissimo e indiscutibilmente monogamo, che ama dialogare costantemente con il suo compagno, attraverso vocalizzi, gesti ed espressioni buffe. Ma in caso di divorzio cambiano territorio alla ricerca di un nuovo compagno.

Pappagalli

Pappagalli

Volatili simpatici ed eccentrici, dal piumaggio estremamente colorato, i pappagalli amano il concetto di unione di coppia, monogamia e fedeltà. Il maschio adora ricoprire la femmina di attenzioni ed effusioni, che la compagna gradisce e ricambia.

=> Scopri come accudire un pappagallo


Tortore

La loro unione, simbolo dell’amore, è in realtà una scelta dettata dalla convenienza perché la femmina della tortora predilige maschi forti e in grado di perpetrare la dinastia. La scelta porta comunque a un sodalizio eterno e duraturo.

18 giugno 2018
Lascia un commento