La famosissima gattina Grumpy Cat, dall’espressione perennemente accigliata, potrebbe vedere insidiato il suo trono da un nuovo esemplare. Un bellissimo Persiano di soli due anni della Carolina del Nord dimostrerebbe un piglio e grugno simile, se non peggiore, facendo traballare la notorietà della più condivisa dal Web. Il nuovo gatto pretendente è stato ribattezzato Angry Cat, le foto che giungo dal rifugio dove vive non lasciano spazio a fraintendimenti.

Il piccolo di razza Persiano viene accudito e curato dall’Animal Services Unit dell’ufficio dello sceriffo di New Hanover, che attraverso Facebook cerca di sollecitare l’opinione pubblica per favorire l’adozione del gatto. Tanto da guadagnarsi addirittura la pagina del profilo, da cui osserva l’utente con sguardo intenso e magnetico. Gli agenti dell’unità cercano di incuriosire il pubblico realizzando frasi e meme ad hoc, non solo per il micio arrabbiato, ma per tutti gli ospiti del rifugio locale.

L’ufficio è convinto che il micio non sia particolarmente felice di soggiornare in rifugio, anzi per lui sarebbero più consoni un cuscino e una casa. Del resto al suo arrivo il gatto presentava un pelo così sporco e rovinato da ricevere una tosatura totale, cosa che probabilmente non ha giovato al suo già pessimo umore. Nell’attesa che il manto ricresca, sottolineando la sua bellezza da Persiano, l’unità di soccorso sta cercando di veicolare la sua storia.

Ma a dispetto dell’espressione l’ex randagio possiede un carattere amorevole, un’indole tranquilla e affettuosa. Ciò che non giova è la convivenza forzata con altri esemplari che, a quanto pare, non favorirebbe l’equilibrio emotivo della sua razza e del suo umore. Infatti pare abbia iniziato a soffiare ai suoi simili, fedele all’espressione accigliata. E mentre la sua foto è ricca di commenti di giubilo e affetto, lo staff confida in una rapida adozione, che possa fare da traino anche per tutti gli altri animali che soggiornano nella struttura.

6 marzo 2014
Fonte:
Via:
Lascia un commento