Maxi ritiro per le barrette Mars per la possibile presenza di plastica. Il provvedimento è stato preso dalla stessa azienda dopo che un consumatore ha denunciato di avere rinvenuto un pezzetto di tale materiale all’interno di una delle confezioni acquistate. Interessati dalla disposizione 55 Paesi tra cui Italia, Francia, Gran Bretagna, Spagna e Belgio.

Il ritiro delle barrette ha interessato però non soltanto quelle propriamente a marchio Mars, ma anche le confezioni di Snickers, Celebrations, Milky Way Mini e Miniatures. Non tutte i prodotti presenti sugli scaffali sono stati ritirati, come ha spiegato Eline Bijveld, coordinatrice per gli affari societari di Mars per l’Olanda:

Il ritiro riguarda solo le barrette prodotte in Olanda nella fabbrica di Veghel ed esportate all’estero.

L’allerta plastica riguarda nello specifico le barrette prodotte in Olanda e che riportano una data di scadenza che sia compresa tra il tra il 19 giugno 2016 e l’8 gennaio 2017.

Il ritiro delle confezioni di Mars, Snickers, Celebrations, Milkey Way Mini e Miniatures segue di circa due settimane la precedente allerta riguardante il “latte parzialmente scremato UHT da 1 litro” della Land, soggetto a rischio contaminazione per difetti nel confezionamento. Interessati in quel caso i lotti, venduti nei supermercati Eurospin, riportanti: località di produzione Barbare – Zevio (VR); data di scadenza 05/05/2016.

23 febbraio 2016
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento