Possibile contaminazione per il latte UHT Land. A cause di un difetto nel confezionamento di tale prodotto la catena di supermercati Eurospin ha provveduto al ritiro precauzionale di tutti i cartoni presenti sui propri scaffali.

L’allerta è comparsa sul sito della catena di distribuzione. Secondo quanto riportato le confezioni di latte UHT a rischio sono state vendute nelle seguenti Regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Puglia, Sardegna e Sicilia. Il prodotto non deve essere consumato, ma restituito in uno dei punti vendita al fine di ottenere il rimborso o la sostituzione.

A rischio sono le confezioni di “Latte parzialmente scremato UHT da 1 litro” della Land: località di produzione Barbare – Zevio (VR); data di scadenza 05/05/2016.

L’allerta segue di pochi giorni il precedente avviso, questa volta riportato dal Ministero della Salute, relativo al maxi sequestro di 85 tonnellate di olive verniciate con solfato di rame. La frode alimentare è stato in quel caso scoperta dal Corpo Forestale dello Stato e ha portato a 19 denunce e 26 notifiche di reato.

9 febbraio 2016
Fonte:
I vostri commenti
Claudia, giovedì 11 febbraio 2016 alle17:54 ha scritto: rispondi »

Ma le confezioni contaminate sono riferite anche al latte scremato da un litro??

Lascia un commento