Allerta Escherichia Coli nella scamorza Coop: i lotti ritirati dal mercato

Diffusa dal Ministero della Salute un’allerta Escherichia Coli per alcuni lotti di scamorza Coop. Il prodotto è venduto sotto la denominazione di Cuor di Fette – Coop scamorza bianca a fette e le confezioni interessate e ancora presenti nei banchi frigo dei punti vendita sono state oggetto di ritiro da parte della catena di supermercati.

=> Leggi di più sull’allerta salmonella nelle uova fresche

L’allerta Escherichia Coli per la scamorza Cuor di Fette Coop fa riferimento alle confezioni da 140 grammi prodotte da Parmareggio Spa sede legale via Polonia 30/33 41122 Modena (marchio produttore CE IT 08 76) presso lo stabilimento Parmareggio di via Togliatti 34/A-B. La data di scadenza indicata è il 12/11/2018, mentre il numero di lotto è 25L18345. Nell’allerta del Ministero della Salute vengono fornite le seguenti indicazioni che di fatto estendono il numero di lotti a rischio contaminazione:

Si ipotizza che la problematica derivi dalla Materia Prima pertanto si effettua, in via cautelativa, il richiamo anche dei seguenti prodotti: 821159/0010 Coop Scamorza Bianca fette 140 g X10 lotto 25L18341 TMC 08/11/2018 e 821134/0010 Scamorza bianca Cuor di fette 140 g Lott 25L18345 TMC 17/11/2018.

Una precedente allerta ha coinvolto in questi giorni il tonno MareBlu, sottoposto a ritiro precauzionale per alcuni problemi di packaging (l’azienda ha dichiarato che potrebbe risultare compromessa l’integrità delle confezioni). Si tratta in questo caso dei cartoni 12 X 80 grammi con data di scadenza fissata al 05/12/2023.

18 ottobre 2018
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento