Allerta alimentare: Penny Market ritira insalata Linea Natura

Fate attenzione a che tipo di insalata in busta avete nel frigo. Sebbene sia un alimento che durante l’estate è tra i più usati, la catena di supermercati Penny Market ha purtroppo disposto il ritiro dell’insalata in busta linea Natura, insalata mista da 200 grammi, per una possibile contaminazione microbiologica.

=> Leggi quali sono i lotti interessati dall’allerta istamina per il tonno pinne gialle

Nello specifico dovreste controllare se il vostro lotto di insalata è quello con il numero B-3-3-2606-0637 prodotta da Zerbinati Srl con la sede a Casale Monferrato in Via Vittime 11 settembre 2001.

=> Scopri perché l’insalata in busta è più a rischio Salmonella

Qualora abbiate in casa un pacchetto di insalata in busta appartenente a questo lotto il consiglio è ovviamente quello di non consumarla, buttarla o riportarla al negozio dove l’avete acquistata. Va detto che l’allerta non riguarda tutta Italia, ma solo alcune Regioni: Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio.

Il ritiro dal mercato è tuttavia stato eseguito in via precauzionale quindi potrebbero non esserci conseguenze per la salute. In ogni caso se dopo aver consumato l’insalata accusaste sintomi quali mal di pancia o mal di stomaco sarà bene recarsi dal medico curante o al Pronto Soccorso per eventuali accertamenti medici o analisi ricevendo così le prime cure, che solitamente sono anche quelle definitive in casi poco gravi come questi.

12 luglio 2017
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento