Scatta una nuova allerta alimentare in Italia per degli spinaci contaminati dalla Mandragola, un’erba velenosa molto pericolosa per l’uomo. Il Ministero Della Salute ha così richiamato dal mercato con effetto immediato il lotto  con sigla 24110968M2, di spinaci da 500 grammi del marchio Buongiorno Freschezza, dalla società agricola Ortoverde dello  stabilimento di Terranova dei Passerini, in provincia di Lodi, con scadenza il 4 settembre.

=> Allerta listeria per taleggio Carozzi, leggi i dettagli

Nel documento pubblicato nella sezione apposita del Ministero Della Salute si parla di un solo lotto, mentre i supermercati UNES e Iper avrebbero proceduto anche al richiamo dei lotti 23910773M2 e 24010864M2, con scadenza rispettivamente fissata al 1° e 3 settembre, nonostante siano scaduti è bene controllare se in casa avete ancora queste confezioni e, nel caso, non mangiarli e riportarli al punto vendita.

=> Allerta glutine per Bontà Viva Bifidus, scopri perché

Il motivo del ritiro predisposto dal Ministero della Salute è da ricercarsi nella presenza di un’erba velenosa, la mandragola appunto, che può causare nausea, vomito e allucinazioni oltre a tachicardia.

Qualora abbiate mangiato questo prodotto e siano comparsi i sintomi sopra citati è bene recarsi dal proprio medico curante o al Pronto Soccorso per sottoporti a cure mediche immediate ed evitare un peggioramento grave dei sintomi e della patologia legata al consumo di quest’erba velenosa.

8 settembre 2017
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento