Un cucciolo di orso diventa un fenomeno del Web, grazie al suo muso simpatico e all’amore che traspare dai sui occhi. Si chiama Aldo, proviene dagli Stati Uniti e ha alle spalle una storia di solitudine, fortunatamente giunta a termine.

Aldo è stato trovato nel giardino di casa da una famiglia dell’Oregon qualche giorno fa, nonostante la giovanissima età. Probabilmente si è allontanato troppo da mamma orsa e, così, è rimasto orfano. Per provvedere alla sua sistemazione, è subito stata allertata Michelle Schireman, esperta di orsi dell’Oregon Zoo, la quale si è subito attivata per trovare una nuova casa all’animale.

In sovraccarico numerico, tuttavia, il centro per lo svezzamento e la salvaguardia degli orsi dell’istituto non avrebbe potuto sobbarcarsi la presenza di un nuovo esemplare. Così Michelle si è offerta di portare Aldo al centro di giorno, mentre di notte avrebbe dormito presso la sua abitazione. Fortunatamente, la coordinazione fra i vari zoo ha trovato una nuova casa per l’orso in quel di Suamico, nel Wisconsin, dove Aldo ha trovato anche un nuovo papà, il grande Winnie.

Aldo è protagonista di un video che sta circolando rapidamente sui social network, proprio per la sua curiosa docilità che lo rende molto più simile a un cucciolo di cane che al grande mammifero di boschi e foreste, con una stazza di circa 2 metri di lunghezza in età adulta. Nel filmato lo vediamo giocare curioso con una telecamera e abbracciare tenero un orsetto giocattolo, forse scambiato per un suo fratellino.

23 maggio 2012
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento