Agriturismi ecologici: ecco i migliori

WWF premia i quattro migliori agriturismi ecologici italiani. A ricevere il riconoscimento, consegnato durante l’undicesima edizione di AGRI@TOUR, le strutture che hanno mostrato specifiche caratteristiche multifunzionali e di sostenibilità ambientale. Il concorso è stato organizzato dall’associazione ambientalista in collaborazione con la guida all’agriturismo di qualità in Italia Agriturismo.it.

Agriturismi ecologici premiati da WWF e Agriturismo.it in due differenti categorie: biodiversità e cambiamenti climatici. Assegnati inoltre due riconoscimenti “assoluti” alle strutture che maggiormente si sono distinte per la loro sostenibilità ambientale. I vincitori sono stati:

  • Agriturismo Biologico Sant’Egle di Sorano (GR) – Vincitore Assoluto – Dimora storica restaurata, già sede della Dogana nel 1600, premiato anche per la categoria Biodiversità;
  • Agriturismo Torre Piantarosa di Marsciano (PG)- Vincitore Assoluto – Sorge lungo la via etrusca di collegamento tra Perugia ed Orvieto, premiato anche per la sostenibilità delle proprie risorse idriche;
  • Ca du Chittu di Carro (SP) – Vincitore categoria Bioversità – azienda agricola situata nell’entroterra ligure;
  • Bio Agriturismo Vojon di Ponti sul Mincio (MN) -Vincitore categoria Cambiamenti Climatici – Struttura che utilizza prevalentemente energie rinnovabili.

Durante le verifiche per l’assegnazione dei riconoscimenti sono emersi anche i dati sull’effettiva messa in atto delle buone pratiche di sostenibilità ambientale. Le più frequenti sono state la vendita a km 0 dei propri prodotti (85%), l’impiego di tecniche agricole speciali per ridurre l’impatto in termini di CO2 (83%), l’incremento di infrastrutture verdi (76%) e l’agricoltura bio (67%). Sostenere le aziende agricole rappresenta inoltre una delle possibili chiavi di supporto al territorio secondo Roberto Furlani, responsabile dell’Ufficio Turismo del WWF:

Queste tre aree di intervento sono coerenti con gli indirizzi ambientali della futura PAC (Politica Agricola Comune), la riforma delle politiche agricole della Commissione europea che entrerà in vigore nel 2013.

La qualità ambientale è uno dei fattori che più incidono nella scelta di dove passare le vacanze. Una azienda agricola multifunzionale, con le sue scelte operative, può incidere quindi positivamente sulla integrità e l’attrattività del territorio in cui è presente.

16 ottobre 2012
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento