Agopuntura e fitoterapia aiuti naturali contro tumori e ictus

Dall’agopuntura e dalla fitoterapia due possibili aiuti naturali per contrastare tumori e ictus. Un tema controverso che sarà dibattuto a Roma il 17 e 18 novembre 2018 in occasione del 15esimo Congresso Mondiale della Medicina Tradizionale Cinese, organizzato dalla Federazione Mondiale delle Società della Medicina Cinese (WFCMS).

Il Congresso Mondiale della Medicina Tradizionale Cinese di Roma seguirà le precedenti edizioni svolte in Cina, Francia, Canada, Singapore, Macao, Australia, Olanda, Regno Unito, Malesia, Stati Uniti, Russia, Spagna, Nuova Zelanda e Tailandia. Gli esperti di agopuntura e fitoterapia dibatteranno sulla possibilità che utilizzando in maniera sinergica agopuntura e fitoterapia si possano affrontare patologie croniche come l’artrosi o la depressione, ma anche malattie tumorali.

=> Scopri i benefici dell’agopuntura contro la depressione

A partecipare gli incontri non soltanto esperti del settore, ma anche imprenditori, funzionari governativi e studiosi della medicina tradizionale cinese. Verranno esposti al Convention Center dell’Auditorium della Tecnica i risultati di diversi studi e ricerche scientifiche. L’evento è organizzato in concomitanza con la Settimana della Cultura della Medicina Tradizionale Cinese.

=> Leggi perché l’agopuntura aiuta a perdere peso

Secondo uno studio del 2013, condotto dai ricercatori dell’Università di York (Gran Bretagna) l’agopuntura risulterebbe inoltre efficace nel contrastare la depressione. Stando ai risultati ottenuti dagli studiosi sudcoreani della Kyung Hee University di Seoul questa tecnica sarebbe utile, se utilizzata in 5 particolari punti situati sull’orecchio, a chi vuole perdere peso.

16 novembre 2018
Lascia un commento