Acqua e cannella: benefici e come prepararla

L’acqua rappresenta una risorsa indispensabile per l’organismo umano, una fonte di salute e benessere di cui non si può fare a meno e che deve essere assunta in modo regolare in tutte le stagioni. In unione con la cannella, questo prezioso liquido si trasforma in una bevanda ricca di qualità benefiche e in grado di agire positivamente su diversi fronti.

La cannella è una spezia molto usata in cucina, per la preparazione di dolci, per aromatizzare la frutta e per arricchire di gusto altre pietanze a seconda delle preferenze personali. Le sue potenzialità spaziano dall’ambito culinario grazie al prezioso contenuto di sali minerali come il ferro, il calcio e il manganese, così come alle spiccate proprietà antiossidanti, antibatteriche e antinfiammatorie.

=> Scopri le proprietà e le controindicazioni della cannella


Questa spezia si rivela un alleato per il controllo del peso corporeo, tanto che alcuni studi scientifici ne hanno messo in evidenza la capacità di ridurre il livello di glicemia nel sangue e di sensibilizzare l’azione dell’insulina, limitando allo stesso tempo la formazione di grasso a livello addominale e favorendo il dimagrimento. A base di acqua e cannella si prepara un’ottima bevanda che, se consumata quotidianamente, consente di ottenere numerosi vantaggi da molteplici punti di vista. Ecco tutti i benefici e la ricetta per prepararla.

Benefici

Cannella

La bevanda a base di acqua e cannella può essere preparata in vari modi, realizzando semplicemente una tisana oppure unendo altri ingredienti altrettanto sani e dietetici, come degli spicchi di mela e del succo di limone. In ogni caso, l’elenco dei benefici che derivano dal consumo di questo prezioso liquido sono numerosi:

=> Scopri la cannella contro il Parkinson

  • perdita di peso e controllo della glicemia, grazie all’azione della cannella sull’efficacia dell’insulina e sull’aumento del senso di sazietà che permette di limitare le porzioni ottenendo un graduale dimagrimento;
  • rimedio anti-age grazie alla presenza degli antiossidanti e di sostanze in grado di frenare il processo ossidativo e contrastare i radicali liberi, rendendo la pelle più liscia e soprattutto favorendo una corretta depurazione dalle impurità;
  • sostegno al sistema immunitario che trae beneficio dalle proprietà antivirali della cannella e dal potenziale antibatterico, nonché dalla presenza di polifenoli;
  • potere antinfiammatorio naturale e analgesico dovuto, anche in questo caso, alla presenza della cannella che influisce positivamente sugli stati dolorosi e sulle infiammazioni che causano tensione e fastidio. Un possibile uso della tisana tiepida, ad esempio, riguarda il mal di gola;
  • regolarità intestinale e idratazione costante in tutte le stagioni, grazie all’apporto di acqua ma anche alle proprietà benefiche della spezia.

Preparazione

Mela e cannella

Per preparare in casa una bevanda a base di acqua e cannella occorrono pochi e semplici passaggi. Qui di seguito la ricetta per la variante che prevede l’uso di mele e limone. Occorrono:

  • un litro di acqua naturale;
  • 2 stecche di cannella;
  • 2 mele verdi;
  • succo di limone.

Dopo aver lavato le mele, è necessario tagliarle a spicchi completi di buccia. Questi ultimi devono essere collocati dentro il recipiente d’acqua aggiungendo anche la cannella e il succo di limone: il tutto deve riposare in frigorifero per almeno otto ore prima di essere consumato. È possibile bere questa bevanda nell’arco della giornata sia a temperatura ambiente sia fredda a seconda delle preferenze personali.

14 marzo 2018
Immagini:
Lascia un commento