7 ricette vegane semplici da portare in spiaggia

Spiaggia, mare e vacanze: è tempo di rilassare la mente e godere della tanto meritata pausa. Magari preparando cibi sani e naturali, ricette veloci ma essenziali per non appesantire il corpo, sfruttando le loro proprietà nutritive senza eccedere con le calorie. Per avere energia per l’intera giornata al mare o in montagna, preferite la preparazione di piatti pronti, rapidi e dall’alto valore idratante e disintossicante. E, perché no, magari qualche ricetta vegan per stuzzicare amici e familiari con piatti alternativi, ma golosi e dall’alto potere drenante e rigenerante. Senza dimenticare di portare tante bevande fresche, meglio se acqua anche aromatizzata con limone, zenzero e cetriolo.

Insalata di pasta o cereali

Un’insalata veloce da preparare con pasta integrale o cereali – farro, orzo, quinoa, miglio e via dicendo – da cuocere in acqua come al solito. Scolatela e conditela con verdure crude tagliate a tocchetti piccoli, precedentemente marinate in olio con peperoncino, menta fresca, timo e rosmarino. Aggiungete capperi freschi, olive nere tagliate a rondelle e del tofu grigliato. In alternativ, si possono utilizzare verdure grigliate, sicuramente più leggere e saporite.

=> Scopri le ricette con insalate di pasta vegan


Spiedini di verdura

Spiedini di verdura

Spiedini da preparare con frutta fresca di stagione, oppure con verdure grigliate tagliate a pezzetti o cubetti, da cuocere in forno al cartoccio con aromi e spezie. Ottima l’idea di alternare la verdura con tofu o seitan, ripassati in padella con un goccio di salsa di soia.

Club sandwich

Non solo club sandwich, ma anche rotolini di piadina vegan oppure tramezzini con pane integrale, ai 5 cereali o pane nero. Scegliete ingredienti senza la presenza di derivati di origine animale per farcire il tutto, quindi alternate affettati vegan con verdure grigliate e salse fatte in casa con pomodoro e peperoncino. In alternativa, una crema di carote e sesamo o anche dell’hummus goloso di ceci. Per chi ama i formaggi, spazio a quelli vegan e, perché no, anche qualche fetta di avocado e pera.

=> Scopri le ricette con la piadina di kamut


Torta salata

Torta salata

Per realizzare una torta salata il procedimento è facile: basta scegliere una base vegan o preparare un impasto con 250 grammi di farina, a cui aggiungere 60 ml di olio d’oliva e acqua per un composto morbido. Insaporite con un cucchiaio di sale ed erbe come maggiorana, basilico, salvia o timo. Mescolate, impastate, lasciate riposare in frigo per qualche minuto, quindi spianate con il matterello e sistemate nello stampo. Si può farcire con peperoni e melanzane frullate, insaporite con rosmarino e sale. Oppure tofu o formaggio vegan tagliato a rondelle e alternato con zucchine e cipolle.

Polpettine

Anche le polpettine si possono preparare in casa, magari con verdure di stagione da mescolare a miglio oppure riso integrale, spezie e formaggio vegan. Si mescola tutto e si aggiunge il pangrattato e l’olio, così da compattare il composto da modellare per ottenere le polpette. Infine, si cuoce tutto in forno oppure nell’olio. Gli ingredienti possono variare: si possono aggiungere anche semi e sughi per ammorbidire la cottura.

=> Scopri la ricetta delle polpette con cavolfiore


Panino con la cotoletta veg

Vegan

Un classico che si può consumare anche in versione vegan con la cotoletta vegetale di produzione, oppure da realizzare personalmente in casa e da friggere nell’olio di semi. Si farcisce con cetriolini, pomodorini tagliati sottili, un po’ di senape, a piacere lattuga e cipolla fresca.

Carpaccio

Carpaccio di verdure, ma anche di affettati vegan o di formaggi vegan, quindi di frutta, da mixare e condire con olio o aceto di riso. Erba cipollina fresca, salvia, menta, pepe rosa, peperoncino, basilico e limone per rendere tutto gustoso: anche un pizzico di frutta secca tritata e sale all’occorrenza.

14 agosto 2018
Lascia un commento