Torna come ogni anno il momento di compilare la propria dichiarazione dei redditi. Come avvenuto nelle precedenti occasioni, anche nel 2013 i contribuenti italiani saranno chiamati a esprimere la loro volontà di devolvere o meno parte delle loro imposte a favore di enti religiosi o associazioni ambientaliste, animaliste, per la promozione della cultura o del progresso scientifico. Se per l’8xmille la scelta è quasi obbligata, essendo destinato in esclusiva allo Stato o ad alcune confessioni religiose, ben diversa è la situazione per quanto riguarda il 5xmille.

Il 5xMille è una possibilità offerta ad alcune tipologie associative di ottenere contributi utili alla promozione dei rispettivi scopi sociali. Non costa nulla al contribuente che sceglie di donare, in quanto a essere devolute a questi enti sono solo le tasse che il cittadino avrebbe comunque pagato. È lo Stato a farsene carico tramite la rinuncia a parte dei propri introiti fiscali a favore di fondi per il sostentamento di attività meritevoli.

5x1000, facsimile

Chi può beneficiare del 5xmille

Non tutti gli enti e le associazioni però possono ottenere i benefici assicurati dal 5xMille. Hanno diritto a richiederlo soltanto alcune specifiche categorie:

  • Organizzazioni di Volontariato (di cui alla legge 266 del 1991);
  • Associazioni registrate come ONLUS (Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale) sulla base del Dlgs 460/1997;
  • Associazioni di Promozione Sociale, purché risultino iscritte negli appositi Registri nazionali, regionali o provinciali (nel caso delle Province di Trento e Bolzano);
  • Associazioni e Fondazioni riconosciute e che svolgono attività nei settori previsti dall’art.10 comma 1 del Dlgs 460/1997;
  • Enti di Ricerca Scientifica, Sanitaria e Universitari;
  • Attività sociali realizzate dal Comune di residenza del dichiarante;
  • Associazioni Sportive dilettantistiche (ASD) riconosciute dal Coni e che svolgono attività di rilievo sociale.

5xmille, facsimile

Come si dona il 5xmille alle associazioni

Donare il proprio 5xMille all’ambiente, alla ricerca scientifica o a una qualsiasi delle altre possibili scelte disponibili è molto facile. Tutto quello di cui avrete bisogno è il codice fiscale dell’ente e la vostra firma, entrambi inseriti nell’apposito riquadro. Il proprio aiuto alle associazioni ambientaliste e animaliste può essere garantito utilizando la casella “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art.10, c. 1, lett a) del D.lgs n. 460 del 1997″ .

I dati che vengono di solito forniti dallo stesso ente a cui si desidera indirizzare il proprio contributo e resi disponibili sui vari siti internet, su volantini e altro materiale distributivo. È inoltre possibile richiederli chiamando al numero telefonico di contatto del beneficiario.

Le associazioni a cui è possibile donare il 5xmille

Qui di seguito inseriamo alcuni dei principali soggetti impegnati negli ambiti ambientali, animalisti e dedicati alla promozione sociale a cui sarà possibile indirizzare il proprio 5xMille. La formulazione sarà utile anche per verificare l’effettiva disponibilità dei dati necessari per procedere all’assegnazione:

  • Legambiente – cod. fisc. 80458470582
  • WWF – cod. fisc. 80078430586
  • Greenpeace – cod. fisc. 97046630584
  • LAV Lega Anti Vivisezione – cod. fisc. 80426840585
  • LIPU Lega Italiana Protezione Uccelli – cod. fisc. 80032350482
  • ENPA Ente Nazionale Protezione Animali – cod. fisc. 80116050586
  • LEGA NAZIONALE PER LA DIFESA DEL CANE – cod. fisc. 81121770152
  • AIDA&A Associazioni Italiana Difesa Animali e Ambiente – cod. fisc. 90025470940
  • FAI Fondo Ambiente Italiano – cod. fisc. 80102030154
  • LAC Lega Abolizione Caccia – cod. fisc. 80177010156
  • OIPA Organizzazione Internazionale Protezione Animali – cod. fisc. 97229260159
  • AIAB – cod. fisc. 02138600487
  • FIAB – cod. fisc. 11543050184

30 aprile 2013
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento