500 leoni marini sono stati rinvenuti senza vita sulle coste a nord del Peru, per una moria a cui gli scienziati non sanno ancora dare una spiegazione. Il tutto accade sulle spiagge Anconcillo, nella regione dell’Ancash, dove i grandi mammiferi marini sarebbero deceduti praticamente in contemporanea, a poche ore l’uno dall’altro. E per molti le cause sarebbero da rilevare nell’inquinamento delle acque.

Il rinvenimento sarebbe recente e avrebbe già generato fitte polemiche a livello politico, tanto che i rappresentanti locali avrebbero accusato i pescatori di aver appositamente avvelenato i leoni marini, affinché non fossero d’intralcio alla pesca. Si tratta in realtà di una giustificazione fin troppo affrettata, poiché saranno necessari ulteriori rilevazioni per comprendere cosa sia davvero successo. Fra le ipotesi, l’ingestione di sostanze inquinanti o un virus letale e improvviso.

Fra i corpi riversi sulla spiaggia sia giovani che esemplari anziani, tutti senza vita. La località, che si trova a circa 400 chilometri dalla capitale Lima, non è nota per eventi simili in passato, quindi le autorità al momento brancolano letteralmente nel buio. Per evitare possibili rischi all’intera fauna marina, così come alla popolazione locale, i corpi sono stati già rimossi. Una misura necessaria, soprattutto qualora il killer silenzioso fosse un temibile virus o batteri a rapida diffusione.

È davvero insolito che un gruppo così nutrito di leoni marini perda la vita, fatto normalmente comune in altre specie animali. È il caso di balene e delfini, ad esempio, che possono arenarsi in branco sulle spiagge, a volte per errore ma spesso per scelta deliberata. Un altro mistero su cui la scienza non ha ancora una risposta ufficiale, ma che potrebbe essere conseguenza diretta del disorientamento in mare o della modifica degli habitat naturali dovuti alle attività dell’uomo. Tornando al caso peruviano, serviranno diverse settimane prima che i primi esami tossicologici, così come le analisi autoptiche sugli animali, forniscano i primi risultati sulla questione.

24 novembre 2014
Fonte:
BBC
Lascia un commento