5 ricette di dolci estivi senza cottura

Alimentarsi con cibi freschi e limitare il più possibile le lunghe cotture al forno rappresentano due esigenze molto comuni in estate, stagione ideale per sperimentare ricette leggere e metodi di preparazione che non richiedano temperature elevate. Oltre alle insalate e ai frullati dissetanti, un’ottima risorsa per deliziare il palato e concedersi un dessert fresco è data dalla preparazione di dolci senza cottura, alternative decisamente meno impegnative delle tipiche torte che accompagnano i mesi più freddi.

=> Scopri le ricette estive a base di frutta


Esistono numerose alternative per realizzare in casa e in poco tempo ottimi dessert estivi senza accendere alcun “fuoco”, ricette prevalentemente a base di frutta fresca di stagione ma anche di altri ingredienti freschi e leggeri, come lo yogurt. Ecco alcune ricette invitanti e facili da mettere in pratica anche per chi non ha particolari abilità culinarie.

Tiramisù all’ananas

Tiramisu

Il classico tiramisù a base di crema di mascarpone, caffè e cacao non richiede cottura e può essere consumato appena tirato fuori dal frigorifero: per renderlo ancora più leggero ed estivo, tuttavia, è possibile sostituire il mascarpone con lo yogurt magro e inserire della frutta dissetante, come l’ananas. La procedura è pressoché invariata e prevede la preparazione della crema amalgamando 3 tuorli d’uovo con 100 grammi di zucchero e aggiungendo 500 grammi di yogurt bianco magro e, infine, gli albumi montati a neve separatamente. La crema deve essere adagiata sopra uno strato di biscotti savoiardi bagnati nel succo d’ananas non zuccherato, componendo due strati e collocando in superficie delle fette di ananas ben pulite e prive del torsolo interno. Il dolce va servito freddo.

Cheesecake alla frutta

Cheescake

La cheesecake senza cottura è un dessert ideale per la stagione calda soprattutto se ha come protagonista un frutto tipicamente estivo, come la pesca. Per prima cosa è necessario preparare la base amalgamando 120 grammi di biscotti a scelta ridotti in granella e 60 grammi di burro fuso: il composto ottenuto deve essere versato in una tortiera foderata con della carta da forno e ben appiattito, formando un disco compatto da collocare in frigorifero. A parte si prepara la crema unendo ricotta e formaggio spalmabile (250 grammi di ciascun ingrediente) a 40 grammi di zucchero, da versare sopra la base di biscotto livellando bene e ricollocando in frigo per un paio di ore. Solo trascorso questo tempo si possono adagiare sopra la cheesecake delle fette di pesca precedentemente lavate e sbucciate, disponendole a raggiera.

Coppe yogurt e cereali

Dolce al cucchiaio

Tra i dolci al cucchiaio, una variante estiva è rappresentata dalla crema di yogurt guarnita con cereali e fragole o frutti di bosco: è sufficiente disporre dei cereali alla base di un bicchiere di vetro e versare sopra dello yogurt bianco, anche greco. L’ultimo strato di questo dolce è composto dalle fragole fresche o dai frutti di bosco leggermente caramellati in padella con poco zucchero. Il dessert deve riposare in freezer per almeno mezzora.

Sbriciolata alla frutta

Sbriciolata frutta

Sempre realizzabile senza cottura è la torta sbriciolata alla frutta, un dolce semplice da preparare e ottimo da servire in tavola come fine pasto. È un dessert che prevede una base di biscotto sbriciolato (circa 300 grammi) unito a del burro fuso (100 grammi), ma anche una crema composta da 250 grammi di ricotta amalgamata con 50 grammi di zucchero a velo e un paio di cucchiai di panna fresca. Questo composto, arricchito con della frutta precedentemente fatta scaldare in padella con poco zucchero, deve essere versato sopra la base di biscotto avendo cura di foderare con quest’ultimo anche i bordi di una teglia rotonda e di ricoprire tutto con uno strato superficiale. La torta deve raffreddare bene in frigorifero per un paio di ore.

=> Scopri i dolci con farina di kamut


Dessert al caffè

Caffè

Un’ottima alternativa al caffè caldo è data da un fresco dessert al cucchiaio a base di caffè e biscotti secchi: si prepara un composto formato dai biscotti polverizzati finemente con dello zucchero di canna e poca margarina vegetale, da riporre sul fondo di alcune tazze o ciotole di vetro. Una volta lasciata freddare, la base può essere farcita con una crema a base di caffè liquido, zucchero a velo e formaggio spalmabile (250 grammi circa). Ciascuna mono-porzione può essere decorata con alcuni chicchi di caffè o con un ciuffo di panna montata.

4 luglio 2018
Immagini:
Lascia un commento