Il gatto non è famoso solo per le sue acrobazie o per le sue irresistibili fusa, ma anche per graffi e morsi. Le motivazioni di un gesto come quello del morso sono già stata lungamente trattate in passato: dalla difesa agli istinti di atavico piacere, con i denti il gatto manifesta se stesso. Ma come evitare che il micio ci azzanni e come abituarlo a orientare le sue mire su altri soggetti?

>>Scopri perché il gatto morde quando accarezzato

Sono diverse le modalità con cui il gatto aggredisce il suo padrone: può essere un morso innocente, effettuato senza troppa forza, o una vera e dolorosa ferita con i suoi denti aguzzi. La redazione di PawNation ha stilato una breve casistica per comprendere il comportamento del micio ed evitare che questo accada. Eccola in dettaglio:

>>Scopri la catnip, l’erba che fa impazzire i gatti

  • Comportamento: abbiamo già visto in un precedente articolo perché il gatto morda, ma cosa lo provoca? Quali comportamenti il suo padrone mette in atto per stimolarlo a questo gesto? Può essere una carezza in una zona non gradita, un grattino al momento sbagliato, un invasione della privacy quando non vuole essere disturbato. Accudire un gatto significa essere un po’ psicologi, quindi il primo metodo per evitare di essere mordicchiati è di prestare attenzione all’animale solo quando è lui a richiederla esplicitamente;
  • Giocattoli: a volte il gatto morde per noia, ovvero cerca qualcosa con cui esercitare i propri istinti da predatore. E cosa c’è di più comodo della mano del proprietario? In questo caso, è meglio dotarsi di un pupazzetto per distrarlo, magari ricolmo di catnip, l’erba di cui i gatti vanno pazzi;
  • Istruzione: il gatto deve essere anche educato a non mordere. Quando compie questo gesto, bisogna ristabilire il predominio – in senso lato – del proprietario sul micio. Per farlo, si dica un secco “no” e si fissi negli occhi l’animale, senza mai urlare. Si ignori quindi il micio per qualche minuto. Si tratta di una tecnica collaudata e funzionante;
  • Associazione: si può educare il gatto anche con qualche tecnica comportamentale, con degli atti di pavloviana memoria. Ad esempio, mentre morde si può spruzzare il volto del micio con qualche innocua goccia d’acqua. I gatti odiano il bagnato e, così, assoceranno una sensazione negativa al morso e non lo ripeteranno;
  • Dita: spesso il gatto morde perché è il proprietario stesso a invitarlo. Quante volte si usano mani e dita come se fossero giocattoli, quante volte si ruota l’indice sopra il suo musetto per farlo divertire? Così facendo, l’animale penserà che il dito sia una preda da catturare e, prima o poi, i suoi affilati denti la prenderanno. Meglio ricorrere allora a giocattoli veri e propri.

28 maggio 2013
Fonte:
I vostri commenti
Sabrina, martedì 6 gennaio 2015 alle15:36 ha scritto: rispondi »

Laura, credo che il gatto abbia pensato che stavi attaccando il cane .. Capita che a volte gli animali siano gelosi di altri o che abbiano istinti protettivi. :)

Laura, domenica 27 aprile 2014 alle15:02 ha scritto: rispondi »

Buongiorno vivo in un appartamento e tengo in casa due gatti uno piu' vecchio che ha 12 anni e l'altro di 5 in piu' con noi vivono anche 2 cani uno di 16 anni e l'altro di 3 che entrano ed escono dal piccolo giardino che abbiamo, ieri e' successa una cosa strana il piu' vecchio dei cani si stava strozzando con una fettina di prosciutto (ormai non ha piu' denti) mi stava morendo fra le mani ha addirittura fatto la pipi' addosso allora ho cominciato ad urlare l'ho posiz. a testa in giu' un dito in gola a farlo rigettare a quel punto vedendo la scena tra urla chiam mio marito in aiuto il gatto piu' vecchio ha cominciato a morsicarmi la gamba con tanta violenza che mi ha lasciato parecchie ferite pelo arruffato codona grossa e miagolii strani e non riuscivo a togliermelo da dosso xche' ero con le mani occupate a tenere a testa in giu' il cane solo dopo aver ridato vita al cane ha smesso l'atteggiamento scontroso nei miei riguardi. Ora vi chiedo se riuscite a darmi una spiegazione del suo atteggiamento xche' aggressivo cosi io nono l'ho mai visto. Grazie saluti da laura

Lascia un commento